Advanced Studies
Formazioni di lunga durata basate su un sistema modulare destinate ad un pubblico di professionisti e concepite in modo da permettere il conseguimento del titolo di studio in parallelo a un’attività professionale.
Advanced Studies

DAS Gerontologia e geriatria

Il DAS Gerontologia e geriatria mira a preparare il futuro specialista clinico ad affrontare le maggiori sfide gerontologiche e geriatriche, in un contesto sociale in continua evoluzione. La sfida dei prossimi anni è caratterizzata dal confronto con un numero sempre più alto di grandi anziani e dei loro molteplici e differenziati bisogni di cura e di accompagnamento, ma anche dall'esigenza di saper incontrare il giovane anziano confrontato con altri tipi di domande. Il percorso formativo permette di approfondire temi prettamente geriatrici con una costante attenzione agli aspetti etici e alla promozione della qualità della vita. Molta attenzione è pure data all'esigenza di ampliare lo sguardo a livello sociale e familiare. Il mondo Anziani richiede, più che mai, approcci interdisciplinari e sguardi incrociati al fine di cogliere appieno la sua complessità. La formazione è dunque condivisa tra professionisti ed esperti di ambiti, competenze e realtà diverse.

Destinatari
Infermiere/i in possesso di un diploma di infermiere SUP, universitario o di livello 2 CRS.
Gli infermieri diplomati che non sono in possesso dei requisiti richiesti possono fare domanda di ammissione su dossier. Per iscriversi al DAS sono necessari almeno 2 anni di esperienza professionale maturata dopo l’acquisizione del diploma infermieristico di base. Pratica clinica specifica (320 ore) comprovata. Conoscenze informatiche di base. Nozioni di inglese auspicate.

Durata
384 ore-lezione (43 giorni di frequenza)
+ 5 giorni di stage esterno

Crediti di studio
35 ECTS

»Vai alla pagina del DAS

DAS Infermiere di famiglia e di comunità

Il DAS Infermiere di famiglia e di comunità prepara all’assunzione del ruolo di specialista clinico in quest’ambito. Nello specifico vengono implementate: l’assistenza alla famiglia, la continuità della cura e il sostegno al self management sanitario. L’infermiere di famiglia e di comunità è un infermiere responsabile della promozione della salute, della prevenzione, della pianificazione, erogazione e valutazione di cure appropriate e di qualità in questo specifico ambito. Focus dell’intervento è di promuovere sostegno e il coordinamento delle cure nei percorsi di cronicità e di riabilitazione.

Destinatari
Infermiere/i in possesso di un diploma di infermiere SUP, universitario o di livello 2 CRS.
Gli infermieri diplomati che non sono in possesso dei requisiti richiesti possono fare domanda di ammissione su dossier. Per iscriversi al DAS sono necessari almeno 2 anni di esperienza professionale maturata dopo l’acquisizione del diploma infermieristico di base. Pratica clinica specifica (320 ore) comprovata. Conoscenze informatiche di base. Nozioni di inglese auspicate.

Durata
384 ore-lezione (43 giorni di frequenza)
+ 5 giorni di stage esterno

Crediti di studio
35 ECTS

»Vai alla pagina del DAS

DAS Oncologia

Il DAS Oncologia si propone di affrontare gli sviluppi in espansione all'interno della cura del cancro, l'ampliamento del ruolo dell'infermiere specialista clinico in oncologia e gli innumerevoli cambiamenti con cui la disciplina oncologica è confrontata. Il focus del curriculum è posto sul paziente adulto e sul paziente anziano.

Destinatari
Infermiere/i in possesso di un diploma di infermiere SUP, universitario o di livello 2 CRS.
Gli infermieri diplomati che non sono in possesso dei requisiti richiesti possono fare domanda di ammissione su dossier. Per iscriversi al DAS sono necessari almeno 2 anni di esperienza professionale maturata dopo l’acquisizione del diploma infermieristico di base. Pratica clinica specifica (320 ore) comprovata. Conoscenze informatiche di base. Nozioni di inglese auspicate.

Durata
384 ore-lezione (43 giorni di frequenza)
+ 5 giorni di stage esterno

Crediti di studio
35 ECTS
»Vai alla pagina del DAS

DAS Salute mentale e psichiatria

Il DAS Salute mentale e psichiatria si propone di preparare il futuro specialista clinico ad affrontare lo scenario sempre più complesso, ma nel contempo affascinante, della salute mentale. Uno scenario in continua evoluzione, contrassegnato dalla compresenza di problemi psichici tradizionali e di nuove forme di disagio per le quali talvolta le risposte restano ancora da indagare a da costruire. Molto spazio è dedicato agli interrogativi di tipo etico che non solo le istituzioni di cura si trovano ad affrontare, ma la società nel suo insieme, relativi alla dignità delle cure in psichiatria, della qualità della vita, della riduzione dello stigma e di altri temi di stretta attualità, non da ultimo quella del rispetto delle direttive anticipate anche nell’ambito della salute mentale e della promozione della salute mentale per tutti i cittadini. La poliedricità dei punti di vista contraddistingue questo percorso formativo e, a tal fine, gli interventi formativi sono attribuiti a specialisti di orientamenti e di esperienza differenziati.

Destinatari
Infermiere/i in possesso di un diploma di infermiere SUP, universitario o di livello 2 CRS.
Gli infermieri diplomati che non sono in possesso dei requisiti richiesti possono fare domanda di ammissione su dossier. Per iscriversi al DAS sono necessari almeno 2 anni di esperienza professionale maturata dopo l’acquisizione del diploma infermieristico di base. Pratica clinica specifica (320 ore) comprovata. Conoscenze informatiche di base. Nozioni di inglese auspicate.

Durata
384 ore-lezione (43 giorni di frequenza)
+ 5 giorni di stage esterno

Crediti di studio
35 ECTS

»Vai alla pagina del DAS

CAS Umanesimo clinico ed etica clinica

Il CAS Umanesimo clinico ed etica clinica è dedicato allo studio e all’approfondimento della categoria esistenziale della Cura nelle sue declinazioni transdisciplinari al confine tra le questioni etico-cliniche, quelle bioetiche, quelle filosofiche e psico-antropologiche e non da ultimo quelle legate all'idea di una nuova cittadinanza nel mondo in mutazione. Tutto ciò nell’orizzonte di un vero e proprio umanesimo clinico (Medical Humanities) e di un’idea di Cura basata sul paradigma fenomenologico-narrativo. Questa scelta dipende dalla volontà di venire incontro alle esigenze degli infermieri, dei medici e degli operatori sociali che, nella pratica clinica e sanitaria di ogni giorno, si trovano a dover affrontare situazioni complesse e ad operare scelte difficili. Il confronto con le questioni etiche e tecniche e gli intrecci narrativi, che appartengono alle humanitas nel contesto di quello che possiamo chiamare il “canone occidentale” si rivela così uno strumento indispensabile per affrontare non solo i grandi dilemmi etici, che sorgono di fronte alla malattia, al disagio sociale e psichico e alla cura, ma anche le difficoltà della pratica clinica e sanitaria quotidiana nell’ambito di una vera e propria etica del quotidiano.

Destinatari
Professionisti attivi in ambito sanitario e sociale in possesso di un diploma di livello terziario (medici, infermieri, fisioterapisti, ergoterapisti, operatori sociali, psicosociali e psicoeducativi, psicologi; quadri clinici, amministrativi e dirigenziali degli ospedali pubblici e privati, delle case per anziani, dei servizi a domicilio, del soccorso pre-ospedaliero). Gli interessati che non sono in possesso dei titoli richiesti possono fare domanda di ammissione su dossier.

Durata
192 ore-lezione

Crediti di studio
15 ECTS    

»Vai alla pagina del CAS                                                                   

CAS Cure palliative - General palliative care

Il Certificate of Advanced Studies (CAS) in Cure palliative è un percorso formativo interdisciplinare che si rivolge a tutti i professionisti attivi nel campo della salute, che sono costantemente confrontati con pazienti di cure palliative generali, interessati ad approfondire la tematica.  Il percorso integra tutte le direttive emanate nel 2008 dal gruppo SwissEduc di Palliative.ch, le indicazioni descritte nel documento “White paper on professional education in palliative care”, elaborato dall’European Association for Palliative Care, e si basa sugli orientamenti della strategia nazionale in materia di cure palliative definiti dalla Confederazione Svizzera e sulla strategia cantonale di cure palliative. La formazione permette al partecipante di approfondire i grandi temi portanti delle cure palliative e di integrare nella propria pratica professionale l’approccio palliativo.

Destinatari
Professionisti attivi in ambito sanitario e sociale in possesso di un diploma di livello terziario (medici, infermieri, fisioterapisti, ergoterapisti, psicologi, assistenti sociali, educatori, assistenti spirituali, ecc.). Gli interessati che non sono in possesso dei titoli richiesti possono fare domanda di ammissione su dossier.
Requisiti: Aver ottenuto la certificazione del corso di sensibilizzazione alle cure palliative (Palliative Care approach).

Durata
120 ore-lezione

Crediti di studio
10 ECTS

»Vai alla pagina del CAS

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch