Modellazione idrogeologica con FREEWAT
15 marzo 2017
Ginevra e Dübendorf
L’obiettivo del corso offerto dalla SUPSI è quello di far comprendere i fondamenti della modellazione idrogeologica e di fornire gli strumenti necessari per poter utilizzare FREEWAT per lo sviluppo di modelli matematici per la simulazione di processi idrogeologici.
Il corso, completamente gratuito, si terrà sia all'Università di Ginevra sia a Dübendorf, all'EAWAG.

FREEWAT (FREE and open source tools for WATer resource management) è un software aperto di domino pubblico (Free & Open Source Software) integrato in un sistema GIS per effettuare simulazioni idrogeologiche. Il software è stato sviluppato nell’ambito dell’omonimo progetto europeo H2020 con l’obiettivo di semplificare il processo di modellazione. In questo modo si promuove l’uso di modelli matematici quali strumenti tecnico-scientifici nella definizione di politiche ed azioni legate alla gestione della risorsa idrica. FREEWAT si basa su strumenti stabili e largamente utilizzati quali QGIS e MODFLOW che, di fatto, sono rispettivamente degli standard nello sviluppo di progetti “GIS” e di “modellazione idrogeologica”. FREEWAT si presenta come un plug-in di QGIS composto da diversi moduli che consentono, oltre a sviluppare modelli idrogeologici standard, di: gestire serie temporali di osservazioni puntuali (dati da reti di monitoraggio); gestire misure da analisi di laboratorio (geochimiche); simulare interazioni tra deflussi superficiali, falde e laghi; eseguire analisi di sensitività e calibrazioni; simulare il trasporto dei soluti e valutare la qualità delle acque; valutare la gestione della risorsa idrica in ambiti rurali.

Il corso è gratuito, per esigenze organizzative la registrazione è obbligatoria, ai seguenti link:
corso all'Università di Ginevra
corso all’ EAWAG di Dübendorf

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch