Evento conclusivo del progetto interdisciplinare Terre di Pedemonte
09 giugno 2017
Verscio, Terre di Pedemonte, Accademia Teatro Dimitri
Gli studenti dei 5 Bachelor del Dipartimento ambiente costruzioni e design hanno lavorato alla progettazione del territorio, e nello specifico del comune Terre di Pedemonte, per valorizzarne i luoghi, le caratteristiche e le tradizioni. L’evento del 9 giugno, che si terrà presso l'Accademia Teatro Dimitri di Verscio alle ore 15:30, metterà in mostra i loro lavori grazie a un percorso interdisciplinare e interattivo allestito sul territorio.

Venerdì 9 giugno, a partire dalle 15.30, presso l'Accademia Teatro Dimitri di Verscio si terrà l’evento conclusivo del progetto interdisciplinare Terre di Pedemonte, in occasione del quale gli studenti dei 5 corsi di laurea del Dipartimento ambiente costruzioni e design presenteranno al pubblico i propri lavori, tramite una mostra, delle installazioni e un percorso interattivo allestito sul territorio.

Il progetto Terre di Pedemonte ha proposto percorsi e metodi d’apprendimento innovativi che favorissero il dialogo tra le discipline e le professioni, la trasversalità delle competenze, il ruolo attivo dello studente e la prossimità al territorio. Inoltre, i progetti dei 5 corsi di laurea del DACD si sono intersecati attorno a un fulcro comune e unificante: la progettazione del territorio, luogo fisico e concettuale delle trasformazioni, incontro di tradizioni, culture e modi di vivere, nonché di strade, edifici e segni del paesaggio.

Progettare il territorio e la sua identità significa conoscerlo e comprenderlo, mappare e analizzare la sua irriducibile unicità per valorizzarne al meglio le tradizioni, le risorse culturali, il paesaggio e l’architettura. Significa inoltre lavorare con e per le persone che lo abitano coinvolgendo direttamente i cittadini e le entità che lo personificano per coglierne gli elementi distintivi, le logiche e i percorsi.
Gli studenti hanno quindi studiato il territorio e indagato alcuni luoghi strategici del comune Terre di Pedemonte per cercare di favorire lo sviluppo di un profilo identitario condiviso che potesse armonizzare in un quadro unitario le individualità e le specificità che lo compongono.

I progetti elaborati e presentati dagli studenti in occasione di questo evento hanno il potenziale di mostrare come arte, cultura e paesaggio assumano un ruolo fondamentale per la narrazione del territorio, prefigurando un circuito unitario e sinestetico, capace di coinvolgere il cittadino e il visitatore lungo un itinerario di scoperta e memoria.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch