Incontri con gli studenti: "Rovine-Disegni-Cantieri" di Luca Ortelli
17 novembre 2017
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Aula Magna, Campus Trevano, ore 09.00
Venerdì 17 novembre 2017 alle ore 9:00, presso l’Aula Magna del Campus di Trevano Luca Ortelli presenterà una lezione intitolata “Rovine-Disegni-Cantieri".
La lezione si inserisce all'interno di un ciclo di conferenze pubbliche organizzato dal Corso di laurea in Architettura "Incontri con gli studenti".

La conferenza, introdotta dal Responsabile del Corso di laurea in Architettura Dario Galimberti, è aperta al pubblico ed è gradita numerosa presenza.

Luca Ortelli

Nato a Sorengo l’8 febbraio 1956. Ancor prima di laurearsi presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano nel 1983, diviene redattore della rivista Lotus International, dove lavora dal 1980 al 1990. Dal 1988 al 1993 è co-direttore della collana di guide di Architettura “Stella polare” Edizioni Città Studi, Milano. Dopo essere stato assistente presso il Politecnico Federale di Zurigo, viene nominato professore di progettazione e teoria della progettazione presso la Scuola Tecnica Superiore di Lugano, attività conclusa nel 1989. Dal 1997 è Professore presso l'Institut d'Architecture et de la ville dell'EPFL.

Successivamente ha continuato la sua professione di architetto ed è più volte stato chiamato come professore invitato presso diverse facoltà di architettura svizzere.
L’attività accademica si è sempre basata principalmente sull’insegnamento della progettazione architettonica. Tale insegnamento è sempre stato accompagnato da corsi di Teoria dell’architettura o Teoria della progettazione.
Questa duplice impostazione ha permesso l’approfondimento di temi particolari, sviluppati anche al di fuori dell’ambito accademico attraverso la pubblicazione di saggi articoli su diverse riviste.
Fra questi, sempre affrontati da un punto di vista teorico e pratico, con ampi riferimenti alla storia dell’architettura del XX secolo, si segnalano i temi seguenti:

- Modernità e tradizione: ipotesi di una teoria della progettazione basata sullo studio e l’analisi di alcune esperienze « dimenticate » dell’architettura del XX secolo, con particolare riferimento alla Germania e ai paesi Scandinavi.

- L’abitazione urbana in contesti storici: con particolare attenzione al rapporto fra innovazione e tradizione e alle strategie di consolidamento dei caratteri tipo-morfologici della città.

Autore di saggi pubblicati su diverse riviste e di numerosi progetti di concorso. Fra le opere realizzate figurano l'Archivio di Stato del Cantone Ticino a Bellinzona e la Casa Comunale di Novazzano.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch