Design for Tech Education: seminario aperto sull’incontro tra design, tecnologia e formazione
25 gennaio 2018
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Campus Trevano, ore 14:00
Quali sono le sfide alla base di progetti che propongono l’uso di dispositivi ludici a supporto di attività di apprendimento? Qual è il ruolo del design nel contesto delle nuove pratiche di formazione sulle discipline STEAM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica)?
Le risposte durante il Seminario in programma venerdi 25 gennaio dalle ore 14:00 presso il Campus Trevano SUPSI, Blocco A aula FabLab, piano -1

Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando l’ambito della pedagogia e dell’innovazione nel settore della formazione. La miniaturizzazione di sensori e attuatori e l’aumento della potenza di calcolo nel cloud permettono di sviluppare dispositivi, kit hardware, oggetti ludici e nuove tipologie di interfacce che aiutano bambini e ragazzi ad acquisire le basi dell’elettronica, della programmazione, della robotica, dell’intelligenza artificiale, del design tridimensionale ecc.
Quali sono le sfide alla base di progetti che propongono l’uso di dispositivi ludici a supporto di attività di apprendimento? Qual è il ruolo del design nel contesto delle nuove pratiche di formazione sulle discipline STEAM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica)?
 
Obiettivo del seminario è presentare progetti, esperienze di ricerca e riflessioni sulla progettazione e lo sviluppo di dispositivi interattivi a supporto della formazione STEAM e più in generale della formazione.
 
Interventi
Interaction design for tech education
Serena Cangiano, ricercatrice LCV e coordinatrice MAS in Interaction Design

“Mighty thymio” for teaching robotics and Machine Learning
Alessandro Giusti, ricercatore IDSIA

Educational robotics
Lucio Negrini, ricercatore DFA

Autoplay --  An objective and free of context conditioning system for the evaluation of very young children’s ludic development
Francesca Faraci e Michela Papandrea, ricercatrici DTI

Playing with the reality: the InLife-H2020 project to design new educational frameworks
Vanessa De Luca, ricercatrice LCV

CHIP China Innovation Platform
Marc Laperrouza, prof. EPFL

Airware project
Alessandro Mascheroni, assistente DTI
 
Mostra dei prototipi
Al termine del seminario saranno presentati prototipi di progetti di tech ducation sviluppati in corsi di laurea e progetti di ricerca della SUPSI. I prototipi sono inseriti nella mostra Designing Advanced Artifacts dedicata alla presentazione dei progetti degli studenti del Master of Advanced Studies in Interaction Design SUPSI.
- Leyla Tawfik, Ethafa, progetto di tesi BA in comunicazione visiva SUPSI
- Giulia Galli, Kime, progetto di master MAS in interaction design SUPSI
- Alessandro Mascheroni, Fabian Frei, Francesco Bonfiglio, Yang You, Airware, progetto CHIP SUPSI/USI
- Prototipo del progetto Autoplay, ricerca Programma BREF Social Innovation

Maggiori informazioni

Gli interventi sono organizzati nell’ambito del corso di formazione continua Master of Advanced Studies in Interaction Design. L’evento è aperto al pubblico e si terrà in lingua inglese.
 
Giovedì 25 gennaio 2018
Seminario: 14:00 - 16:30
Campus Trevano, Blocco A, Aula Master /FabLab, Piano -1

Registrazioni
Per annunciare la partecipazione o ricevere informazioni sull’evento e i follow-up si prega di unirsi alla chat pubblica su Telegram disponibile su questo link.
https://t.me/joinchat/BrZ1UBAL4Oza6IPHJeMIXA

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch