Presentazione Rapporto annuale SUPSI 2015
30 maggio 2016
Manno, Direzione SUPSI
Il Rapporto annuale SUPSI 2015 è stato presentato questa mattina presso la sede della Direzione SUPSI a Manno.

Con il titolo “Geografie conosciute e nuove rotte da esplorare”, la SUPSI ha ripercorso le tappe più importanti del suo viaggio 2015, dando rilievo ad alcuni tra i più significativi progetti e attività che hanno caratterizzato l’anno nei suoi quattro mandati (Formazione di base, Formazione continua, Ricerca applicata, Servizi alle imprese e di supporto al territorio).

Un percorso accompagnato dagli scatti di Igor Ponti, artista ticinese impegnato in un progetto di ricerca fotografico sull’identità svizzera e che invita a riflettere sul valore dell’esperienza del viaggio.

Il Rapporto annuale è inoltre arricchito da tre interviste a personalità del Cantone Ticino - Nicoletta Ossanna Cavadini (Direttrice m.a.x museo), Roberto Pronini (Direttore AET) e Yvonne Willems Cavalli (Responsabile Area infermieristica EOC) - che rappresentano alcune delle qualificate realtà con cui la SUPSI collabora attivamente.

Alla conferenza stampa hanno preso parte Franco Gervasoni, Direttore generale SUPSI, Luca Colombo, Direttore del Dipartimento ambiente costruzioni e design (DACD), Luca Crivelli, Direttore del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (DEASS), Michele Mainardi, Direttore del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA), Emanuele Carpanzano, Direttore del Dipartimento tecnologie innovative (DTI), Ruth Hungerbühler, Decana dell’Accademia Teatro Dimitri (ATD), Hubert Eiholzer, Vicedirettore e Responsabile Ricerca del Conservatorio della Svizzera italiana (CSI), e Marco Bettoni, Co-Direttore Institut für Fernstudien & eLearningforschung (IFeL) della Fernfachhochschule Schweiz (FFHS).

st.wwwsupsi@supsi.ch