CCAlps - Creative Companies in Alpine Space
La creatività può essere considerata una moderna leva per la crescita sostenibile. Al fine di promuovere una crescita competitiva dello spazio alpino si ritiene importante sostenere le industrie creative in qualità di catalizzatori di innovazione e trasformazione territoriale.

Il principale obiettivo del progetto CCAlps consiste nel creare una rete - reale e virtuale - di “hub” nello spazio alpino, che promuova la creatività e l’innovazione in settori chiave per lo sviluppo locale e transnazionale. Il progetto mira a connettere e creare opportunità di collaborazione tra le industrie culturali e creative, produttori, decisori politici e università attraverso lo sviluppo di progetti pilota innovativi (Creative Camp) e l’identificazione di nuove pratiche e strategie che possano favorire la crescita del settore.

L’area di cooperazione del progetto copre l’intero arco alpino: 7 paesi con 32 regioni partecipano al programma – Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Slovenia e Svizera. Il Laboratorio cultura visiva della SUPSI contribuisce al progetto CCAlps con una serie di azioni pilota volte a
1) introdurre sceneggiatori, registi, produttori, creatori di contenuti digitali, pubblicitari e interaction designer alle più moderne forme di narrazione audiovisiva digitale, e
2) accompagnarli nello sviluppo di un primo “concept” di progetto transmediale.

Dipartimento ambiente costruzioni e design
Laboratorio cultura visiva

Enti finanziatori
INTERREG IIIB, Spazi transnazionali

Enti coordinatori
SUPSI Laboratorio cultura visiva

Partner esterni
Regione Piemonte
Politecnico di Milano
Regione Lombardia, Giunta Regionale, Direzione Generale Giovani, Sport, Turismo e Sicurezza

Persone coinvolte
Vanessa De Luca

Responsabili
Jean-Pierre Candeloro

Data di inizio progetto
1 agosto 2011

Data di chiusura progetto
1 giugno 2014

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch