Part-time
Gli studenti che frequentano la modalità di studio part-time possono mantenere i propri impegni famigliari, professionali, artistici o sportivi e al contempo seguire la formazione, grazie ad un piano orario personalizzato che rispetta le esigenze dello studente. Il percorso di studi ha una durata di 4-5 anni.
Part-time

Conciliare studio, lavoro e famiglia

Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale - area sanità prevede la possibilità di frequentare il Corso di laurea in Cure infermieristiche in modalità Part-time. Tale scelta è dettata innanzitutto dalla necessità di formare un numero sempre maggiore di infermieri per coprire il fabbisogno di questa figura professionale sul territorio.
Oggi come oggi, ci sono sempre più persone che decidono di intraprendere un nuovo
percorso di studi o un perfezionamento dopo esperienze professionali diverse o dopo aver dedicato qualche anno alla famiglia.
La modalità di studio part-time è pensata per venire incontro alle esigenze di chi, oltre
alla formazione, deve e vuole portare avanti altri progetti, siano essi di tipo famigliare, professionale, artistico o sportivo.

Attualmente frequentano il percorso part-time studenti e studentesse con storie diverse:

  • c’è chi ha investito nella famiglia e poi ha deciso di intraprendere un nuovo percorso formativo in vista di una nuova carriera professionale;
  • c’è chi, dopo una carriera in ambiti di lavoro molto competitivi, decide di cambiare rotta e dedicarsi ad una professione dell’umano.

Parallelamente agli studi, tutti gli studenti e le studentesse portano avanti attività che vanno dal prendersi cura della famiglia, all’avere un’altra occupazione lavorativa (in contesti diversi quali l’azienda di famiglia, imprese locali o internazionali).

Frequenza, durata e stage

Il ciclo di studi ha una durata complessiva di 4-5 anni (rispetto ai 3 anni del curricolo a tempo pieno), con inizio dell’anno accademico a settembre e termine a giugno. Per gli studenti ammessi al curricolo di studi Part-time e che non sono in possesso di una maturità socio-sanitaria, è possibile integrare lo svolgimento dei moduli complementari nei cinque anni di formazione.

Il primo anno prevede la frequenza ai corsi di due giorni a settimana, mentre il secondo e il terzo ne prevedono tre. Dal quarto anno in avanti, invece, la frequenza è definita personalmente sulla base dei requisiti d’entrata.

Così come per la modalità a tempo pieno, oltre ai corsi teorici disciplinari e interdisciplinari sono previste 42 settimane di pratica, le quali corrispondono circa ad un anno di formazione.

Il primo stage si può effettuare lavorando al 50%, mentre gli altri stage sono da svolgere al 100%. I periodi di formazione pratica, soprattutto quelli svolti in strutture cantonali, vengono di norma remunerati con delle indennità che possono variare dai 900 CHF.- al mese per il primo stage, ai 1900.- CHF al mese per gli stage dell’ultimo anno (per uno stage svolto al 100%).
I settori in cui svolgere tali periodi di pratica possono essere differenti.

Posti disponibili

I posti disponibili per frequentare il percorso di Bachelor in Cure infermieristiche in modalità part-time sono limitati.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch