Ergoterapia
Image

Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale offre il percorso di studi Bachelor in Ergoterapia della durata triennale a tempo pieno. L'ergoterapia è una professione che promuove la salute e il benessere attraverso l’occupazione al fine di rendere le persone capaci di partecipare alle attività della vita quotidiana. Le persone sono attivamente coinvolte nel processo terapeutico e, quando possibile, il luogo della cura è scelto da loro stesse. I risultati sono diversificati, determinati da persona e terapista, misurati in termini di autonomia e/o indipendenza, di partecipazione sociale e/o soddisfazione personale.
Il profilo nazionale di competenze dell’ergoterapista SUP indirizza lo studente a conoscere, studiare e perfezionare i vari ruoli professionali quali quelli di esperto, di comunicatore e di promotore della salute.

Il valore aggiunto della formazione

I punti forti dell’offerta formativa del Bachelor in Ergoterapia si possono identificare in:

  • Qualità del percorso di studio: costante legame con le attività di ricerca, clima caratterizzato dall’estrema cura delle relazioni umane e contesto accademico.
  • Alternanza teoria/pratica: il rigore scientifico della formazione accademica è costantemente alternato con le esperienze di stage; durante la formazione sono infatti previsti quattro stage pratici che vanno dalle otto alle dodici settimane, che gli studenti compiono presso le svariate strutture e istituzioni partner in Ticino, in Svizzera e all’estero. Gli ambiti in cui viene svolta la pratica sono differenziati e comprendono generalmente la riabilitazione acuta, la pediatria, la geriatria e la salute mentale. Il penultimo l’ultimo stage, i più lunghi, possono essere svolti all’estero in un contesto di cooperazione internazionale.
  • Interdisciplinarietà: i moduli previsti nel triennio prevedono l’utilizzo di metodi didattici innovativi (seminari, atelier, Problem-based learning, pratica clinica) e continue relazioni con gli studenti dei Corsi di laurea in Cure infermieristiche e Fisioterapia (moduli comuni; per maggiori informazioni consultare il piano di studi). Le scelte pedagogiche e didattiche promuovono la collaborazione e l’apertura su altri mondi professionali.
  • Mobilità: gli studenti hanno la possibilità, durante il triennio, di svolgere stage all’estero, nell’ambito di progetti di cooperazione internazionale (le collaborazioni attuali permettono agli studenti di Ergoterapia di effettuare uno stage presso associazioni operanti in Cina, Ecuador, India, Nicaragua, Marocco, Romania, Ruanda, Sudan). Grazie al programma SEMP (Swiss-European Mobility Programme, già Erasmus), hanno inoltre la possibilità di effettuare un semestre di studio all’estero (per Ergoterapia in Asutria, Belgio, Italia, Spagna e Turchia).
  • Titolo rilasciato/accesso a formazioni post-Bachelor: grazie all’ottenimento del Bachelor of Science in Ergoterapia, i laureati possono:
    - accedere a corsi di specializzazione (Diplomi e Master) di formazione continua al DEASS o in altre altre strutture universitarie
    - proseguire il percorso di studi conseguendo un master e un dottorato a livello nazionale e internazionale.

La professione

L’ergoterapista SUPSI può lavorare in Svizzera e all’estero nei seguenti contesti:

  • Ospedali pubblici, cliniche private
  • Strutture sociopsichiatriche
  • Strutture di riabilitazione
  • Centri diurni e day hospital
  • Foyer
  • Scuole
  • Carceri
  • Case per anziani
  • Strutture sociopsichiatriche
  • Organizzazioni di cooperazione internazionale
  • Studi privati
  • A domicilio o presso servizi di cure a domicilio
  • Servizi comuncali e sociali territoriali/loca

Negli ambiti:

  • Anzianità
  • Età dello sviluppo
  • Riabilitazione neurologica e ortopedica
  • Medicina preventiva e promozione della salute
  • Riabilitazione professionale e inserimento lavorativo
st.wwwsupsi@supsi.ch