Dimensioni comunicative relazionali


Codice: COM2_008.1

Semestre: Secondo

Formazione: Corso di laurea in cure infermieristiche, ergoterapia, fisioterapia

Competenze

  • Instaurare relazioni professionali basate sul rispetto, l’accoglienza e la valorizzazione dell’altro, adattandole ai differenti interlocutori.
  • Promuovere l’integrazione dell’empatia quale modalità di relazione e lo sviluppo di comportamenti, valori e risorse che rispondano alle complesse necessità delle cure

Responsabili: Anna Piccaluga-Piatti, Francesco Pirozzi

Docenti: Raffaella Aspesi, Laura Canduci, Vincenzo D’Angelo, Irene Guarneri, Lara Pellizzari, Simona Pedretti, Anna Piccaluga-Piatti, Francesco Pirozzi, Daniela Tosi

Metodo d’insegnamento:

  • Momenti espositivi d’inquadramento e di sintesi
  • Esercitazioni in piccoli gruppi, lavori individuali

Frequenza: Obbligatoria

Certificazione: Esame scritto, lavori individuali durante il percorso

Crediti: 3

  • Comprendere l’importanza delle dimensioni comunicative e relazionali nell’ambito delle professioni sanitarie
  • Comprendere il ruolo della comunicazione interpersonale e della relazione nel contesto della comunicazione sanitaria
  • Saper leggere le proprie e altrui esperienze (personali e professionali) comprendendo le relazioni umane attraverso un’ottica sistemica
  • Apprendere, sperimentare e acquisire i principali strumenti relativi alla comunicazione umana, con particolare riferimento alle relazioni curative / riabilitative / assistenziali
  • Coltivare, utilizzare e gestire processi comunicativi e relazionali differenziati, adeguandoli alle varie situazioni e alle caratteristiche degli interlocutori nei diversi contesti di cura, nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi assistenziali

  • Un modello per la lettura delle relazioni in ambito professionale
  • Il processo e i principi della comunicazione umana
  • I disturbi nei processi comunicativi in ambito sanitario
  • Strategie per gestire i disturbi e facilitare la comunicazione professionale
  • Concetti di rispetto, fiducia, disponibilità, empatia, ascolto attivo e relazione d’aiuto declinati alla professione
     

Cesari Lusso, Vittoria. 2005. Dinamiche e ostacoli della comunicazione interpersonale. Trento: Edizioni Erickson
Hengeveld, E. e K. Banks. 2007. Manipolazioni periferiche di MaItland. 4a ed. Capitolo 3, Comunicazione e relazione terapeutica. Milano: Elsevier Masson S.r.l.
Secci, E. M. e C. Duò. 2008. La comunicazione strategica nelle professioni sanitarie. Cagliari: Pro.MetEO edizioni
Watzlawick, P., Helmick-Beavin, J. e D.D. Jackson. 1971. Pragmatica della comunicazione umana. Roma: Casa Editrice Astrolabio
 

 
st.wwwsupsi@supsi.ch