Etica, società e salute


Codice: COM2_003.1

Semestre: Terzo

Corsi di laurea: in cure infermieristiche, ergoterapia, fisioterapia

Competenze:

  • Assumere un profilo etico nel rispetto della cultura dell’altro con consapevolezza critica della filosofia e dei valori istituzionali
  • Assumere la responsabilità delle proprie decisioni e delle conseguenze da esse derivanti

Responsabile: Guenda Bernegger, Graziano Martignoni

Docenti: Guenda Bernegger, Vincenzo D’Angelo, Sonia Frischknecht, Irene Guarneri, Graziano Martignoni, Tiziana Sala, Daniela Tosi-Imperatori

Metodo d’insegnamento:

  • Lezioni frontali
  • Seminari

Frequenza: Obbligatoria

Certificazione: Esame scritto individuale (lezione e letture); esame orale (seminario)

Crediti: 4

  • Riconoscere, problematizzare e applicare le relazioni tra società, salute, etica alla luce del paradigma della complessità
  • Sviluppare uno spirito/pensiero critico rispetto a questioni di cruciale importanza nel campo sanitario-curativo, con particolare attenzione alla propria professionalità
  • Creare un linguaggio comune capace di costituire un substrato culturale condiviso e trasversale ai tre indirizzi professionali
  • Analizzare criticamente alcune situazioni e taluni “casi” concreti inerenti agli specifici indirizzi professionali, sapendone ricavare utili indicazioni dal profilo teorico e metodologico
  • Argomentare in modo professionale e convincente le proprie scelte e decisioni
  • Approfondire un filone tematico affine al contesto concettuale e contenutistico generale del modulo (vedi Seminari specifici)
     

  • Caratterizzazione della società contemporanea, con particolare riferimento al tema della salute, della malattia e dell’etica
  • Costruzione di un concetto di uomo, vita (qualità di vita), società in un’accezione pluralistica e secondo il paradigma della complessità
  • Messa in relazione di fattori ambientali, contestuali e soggettivi (traiettorie ed esperienze di vita) nella presa in considerazione delle dinamiche inerenti al rapporto salute-malattia;
  • Importanza della prevenzione del disagio nel campo delle politiche sanitarie, come promozione attiva della salute e della qualità di vita
  • Questioni etiche, doveri, diritti e responsabilità nella relazione fra pazienti e personale curante; codici deontologici
  • Nuove frontiere e sfide dell’etica: per un’etica dell’incertezza e della responsabilità individuale e sociale
  • Seminari tematici

La documentazione bibliografica verrà fornita dai docenti durante il corso

 
st.wwwsupsi@supsi.ch