Presa a carico di persone con problematiche internistiche 2


Codice: FI1_013

Semestre: Terzo

Corso di laurea: in fisioterapia

Competenza:

Individuare e rispondere ai bisogni dell’utenza di differenti fasce d’età intervenendo con modalità professionale e trasferendo nella pratica saperi scientifici ed attuali, in particolare:

  • Stabilire diagnosi fisioterapiche pertinenti e rilevanti
  • Definire ed attuare degli interventi fisioterapici mirati, efficaci ed efficienti
  • Argomentare in modo chiaro e coerente il proprio intervento fisioterapico

Responsabile: Brigitte Erdmann

Docenti: Brigitte Erdmann, Alessandro Pusceddu, Gasparino Tönz, Luca Zanardi, Matteo Beretta Piccoli, esperti vari

Metodo d’insegnamento:

  • PBL
  • Seminari
  • Atelier di pratica clinica

Frequenza: Obbligatoria

Certificazione: Esame teorico pratico

Crediti: 4

  • Riferirsi agli elementi rilevanti dell'anatomia, della fisiologia e della patofisiologia cardiaca e vascolare, per spiegare le principali patologie e malformazioni congenite a carico dell’apparato cardiovascolare e riconoscerne i fattori di rischio
  • Correlare segni e sintomi al quadro patologico soggiacente e comprendere le implicazioni che esso ha sulla persona
  • Conoscere i principali strumenti di diagnostica clinica e medica in ambito cardiovascolare
  • Eseguire correttamente un'esame del paziente con problemi cardiovascolari e proporre una presa a carico individualizzata e pertinente, definendo degli indicatori di rivalutazione adeguati
  • Applicare e valutare correttamente i provvedimenti fisioterapici opportuni
  • Conoscere le modalità di documentazione della raccolta dati e del processo di presa a carico
  • Riconoscere ed interpretare segni e sintomi delle patologie concomitanti presentate e cogliere l’impatto che queste possono avere sull’utente e sulla presa in carico fisioterapica

  • Anatomo-fisologia, patologia e patofisiologia del sistema cardiovascolare e immunitario, elementi di micro e macro struttura
  • Patologie ischemiche, ipertensive, arteriopatie periferiche, insufficienza venosa e linfatica
  • Malformazioni cardiache congenite
  • Funzione cardiaca e circolatoria: indagini cliniche ed aspetti rilevanti per la presa a carico fisioterapica
  • Fondamenti di lettura del ECG
  • Diagnosi, terapia farmacologica e chirurgica delle problematiche cardiovascolari
  • Interventi preventivi e terapeutici di fisioterapia nell’ambito delle patologie cardiovascolari
  • Abilità tecniche (parametri vitali, monitoraggio, rianimazione (BLS-DAE), posture, mobilizzazione, esercizi terapeutici, bendaggi)
  • Elementi di Evidence Based Physiotherapy: linee guida e protocolli
  • Le principali patologie del sistema immunitario

Di base
Kisner, C. & A. L. Colby. 2004. L’esercizio terapeutico. Principi e tecniche di rieducazione funzionale. Padova: Piccin.
Platzer, L. 2007. Anatomia umana atlante tascabile. Vol. 2. Splancnologia. Milano: Ambrosiana.
Tortora, G. J. & B. Derrickson. 2011. Principi di anatomia e fisiologia. Casa editrice ambrosiana.

Di approfondimento
American Hearth Association. 2003. Emergenze Cardiovascolari per operatori sanitari. Torino: Centro scientifico.
Dubin, D. 2000. Rapida interpretazione dell’ECG. Roma: Marrapese. 4a ed.
Kasper, D. et al. 2006. Harrison - Principi di medicina interna. il Manuale. Milano: Mc Graw-Hill.

Ulteriori indicazioni bibliografiche potranno essere fornite durante il modulo.
 

 
st.wwwsupsi@supsi.ch