Scheda riassuntiva


  • Dipartimento/Scuola
  • Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
  • Responsabile del corso
  • Pascal Fara
  • Titolo rilasciato
  • Bachelor of Science SUPSI in Lavoro sociale
    - Opzione educazione sociale
    - Opzione servizio sociale
  • Modalità didattica
  • - Curricolo a tempo pieno (180 ECTS su tre anni) - Curricolo parallelo all'attività professionale (180 ECTS su quattro anni) - Curricolo Part-time (180 ECTS su cinque anni)
  • Lingua
  • Italiano
  • Tassa per la domanda di ammissione
  • Contestualmente alla presentazione della domanda di ammissione è richiesto il versamento di una tassa di CHF 100. La tassa non è rimborsabile, né deducibile dalla tassa semestrale.
  • Tassa semestrale e contributo ai costi della didattica
  • La tassa semestrale è di CHF 1'600, rispettivamente di CHF 800 per gli studenti al beneficio dell’applicazione dell’Accordo intercantonale sulle scuole universitarie professionali ASUP (nazionalità svizzera o domicilio civile e fiscale in Svizzera, o nel Liechtenstein). Per gli studenti residenti a Campione d’Italia vigono accordi specifici. Contributo ai costi della didattica: CHF 200 a semestre, non rimborsabili.
  • Sede
  • Manno
  • Inizio corso
  • 14 settembre 2020
  • Termine di presentazione della domanda di ammissione
  • 15 aprile 2020
  • Descrizione
  • La formazione è strutturata a moduli interdisciplinari ed abbina una preparazione scientifica e culturale di base a competenze professionali specifiche sviluppate anche nel corso dei periodi di pratica professionale.

Obiettivi

La formazione è strutturata a moduli interdisciplinari ed abbina una preparazione scientifica e culturale di base a competenze professionali specifiche sviluppate anche nel corso dei periodi di pratica professionale.
Essa mira alla costruzione di un profilo polivalente e flessibile, in grado di far fronte ai rapidi cambiamenti socioeconomici e alle nuove forme del disagio sociale.


Competenze

Il corso di laurea consente di acquisire conoscenze e capacità atte a riconoscere e analizzare situazioni sociali complesse. Esso mira a sviluppare competenze metodologiche, analitiche, pianificatorie e progettuali per la realizzazione di interventi adeguati a specifiche realtà. Rientrano tra gli obiettivi del corso le competenze personali, sociali e linguistiche necessarie alla costruzione di relazioni interpersonali e rapporti istituzionali consoni al ruolo professionale assunto. Si tratta infine di saper affrontare le problematiche sociali e le loro conseguenze sul piano sia della prevenzione sia dell’intervento in una prospettiva critica e riflessiva rispetto al proprio agire personale e professionale.

Requisiti di ammissione

I requisiti di ammissione sono in fase di revisione e verranno pubblicati all'apertura delle iscrizioni (18 novembre 2019).

Prospettive

L'operatore sociale è in grado di promuovere il benessere e la salute, sviluppare la partecipazione e il legame sociale, favorendo l'integrazione dei diversi soggetti sociali. Egli esercita una professione il cui campo d’azione è in espansione quanto la complessità della società contemporanea.
Egli è inoltre chiamato a sostenere e promuovere la convivenza e l'autodeterminazione attraverso lo sviluppo delle risorse e potenzialità individuali e collettive. Il suo ruolo è quello di sostenere persone o collettività ad esprimere i loro bisogni e ad individuare strategie e mezzi per affrontarli.
L'operatore sociale partecipa, con altri professionisti, alla costruzione e realizzazione di progetti di intervento su singoli, gruppi e comunità. Gli operatori sociali sono attivi ai vari livelli dell'intervento sociale – etico, politico, economico – in servizi sociali ed enti socio-educativi pubblici e privati.

 
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch