Modulo 2
Aspetti educativi e formativi nelle/delle professioni sanitarie.

Il modulo verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti (10).

Per pre-iscrizioni o richieste di informazioni contattare l'indirizzo mail deass.sanita.fc@supsi.ch.

Tutti gli interessati al modulo sono invitati ad inoltrare la pre-iscrizione specificando: nome, cognome, indirizzo (professionale ed ev. privato), un recapito telefonico ed eventuale grado di collaborazione con il Dipartimento (es. tutor, responsabile di stage, ecc).

Considerata l’importanza e la positiva ricaduta sulla formazione, la direzione ha deciso di offrire gratuitamente il corso a tutti i colleghi che assumono attivamente il ruolo di formatore di studenti del Dipartimento nelle diverse strutture sanitarie.

Presentazione

Il corso intende sviluppare nei partecipanti la capacità di gestire azioni educative differenziate rivolte a studenti in stage nella propria struttura. Il corso è destinato anche a colleghi attivi nella formazione di piccoli gruppi su tematiche specifiche proposte in situazione di aula.

Obiettivi

  • Assumere le responsabilità derivanti dall’esercizio del ruolo di persona di referenza o di insegnante, in collaborazione con i colleghi e con l’istituzione formativa
  • Cogliere le ricadute che l’esercizio di una pratica riflessiva ha sullo sviluppo personale, sull’attività professionale e sull’accompagnamento pedagogico
  • Instaurare una relazione pedagogica nel rispetto dei principi dell’educazione in età adulta
  • Riconoscere la valenza formativa della pratica professionale pianificando spazi di apprendimento e azioni educative di valore, attive e motivanti
  • Applicare strumenti e modalità valutative differenziate

Programma

  • Accoglienza, informazioni organizzative e amministrative
  • Presentazioni: la nostra pratica pedagogica
  • Ruolo del formatore e ruolo dello studente
  • La relazione pedagogica, l’adulto in formazione
  • Apprendere dall’esperienza
  • Dalle situazioni di cura e di riabilitazioni alle situazioni di apprendimento – dai problemi di apprendimento alla didattica di terreno: la pedagogia all’alternanza
  • Insegnare/apprendere e la trasposizione didattica
  • La valutazione formativa, la pedagogia differenziata, condizioni di formazione
  • Analisi e studio di casi rappresentativi
  • Dalla scuola al reparto: la continuità dell/nell’apprendimento
  • La valutazione sommativa: principi pedagogici, vissuti ed esperienze, condizioni, procedure e strumenti
  • Effetti della valutazione
  • La valutazione sommativa: i regolamenti SUPSI e del Dipartimento
  • Lavoro su strumenti, obiettivi, comportamenti osservabili, tassonomie
  • Il dossier di certificazione
  • Bilancio del modulo

Date

  • Sabato 11 febbraio 2017
  • Venerdì 24 febbraio 2017
  • Sabato 25 febbraio 2017
  • Sabato 25 marzo 2017
  • Venerdì 7 aprile 2017
  • Sabato 29 aprile 2017
  • Venerdì 19 maggio 2017
  • Sabato 10 giugno 2017

Gli orari specifici verranno comunicati direttamente agli iscritti.

Certificato e Crediti di studio

Attraverso la frequenza e la certificazione (previa valutazione di un elaborato scritto) del modulo, è possibile ottenere un attestato di frequenza di formazione continua e 5 ECTS. I crediti di studio ottenuti sono validi al fine dell'ottenimento retroattivo di un titolo SUP.

Responsabile e relatori

Responsabile: Graziano Meli, responsabile della Formazione di base dell'area sanità del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI

Relatori: Docenti e ricercatori del Dipartimento attivi in Svizzera e all’estero, con competenze significative negli ambiti specifici.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch