A settembre 2019 la prima edizione del Bachelor of Science SUPSI in Leisure Management
11 ottobre 2018
Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale della SUPSI è lieto di annunciare l’attivazione, a partire dell’anno accademico 2019/2020, del nuovo Bachelor of Science in Leisure Management, un’innovativa offerta formativa nata per rispondere ai bisogni manageriali nello sport, nel turismo, nella cultura, nell’intrattenimento e nelle altre attività del tempo libero. Le iscrizioni al Bachelor, così come a tutti i percorsi di laurea SUPSI, si apriranno il prossimo 19 novembre 2018.

Nella nostra società, l’importanza attribuita ad attività culturali, agli eventi e all’intrattenimento, ai media tradizionali e digitali, alle attività sportive e al turismo è un semplice esempio di come l’economia del Leisure stia assumendo sempre di più una dimensione rilevante o preponderante nelle nostre vite e nelle economie più ricche. La crescita dell’economia Leisure, che abbraccia quasi indistintamente tutti i suoi ambiti, è caratterizzata da importanti trasformazioni dei modelli di business che riflettono i cambiamenti delle abitudini delle persone nella nuova società globalizzata. Se consideriamo gli sviluppi in termini di creatività e tecnologici all’interno di questo settore, è facile pensare che queste attività richiedano conoscenze manageriali nuove, elevate e specifiche.

Il nuovo Bachelor of Science in Leisure Management amplia l’offerta formativa SUPSI e mira a sviluppare competenze tecniche manageriali comuni al settore del Leisure. Il percorso formativo apre le porte di diverse organizzazioni differenziate per ambito (sportivo, turistico, culturale, ecc), per tipologia (imprese, associazioni, fondazioni, pubblica amministrazione, ecc), per dimensioni e per mercati geografici (ticinese o locale, svizzero, internazionale).

I tratti caratteristici di questa formazione sono:

  • l’approccio ampio e integrato al settore con particolare attenzione agli aspetti legati alla digitalizzazione, la sostenibilità, l’etica e l’innovazione;
  • la grande importanza attribuita alle competenze linguistiche e all’interculturalità, grazie anche all’insegnamento in lingua inglese e/o tedesca, e a docenti internazionali;
  • le attività di distance learning e altre forme di apprendimento flessibili;
  • le collaborazioni con organizzazioni e imprese del territorio e internazionali in cui svolgere i due stage previsti all’interno della formazione oltre ai progetti didattici

Il Bachelor, della durata di tre anni, permetterà allo studente di costruire e personalizzare, supportato e aiutato dai docenti, il proprio percorso attraverso la selezione di corsi specifici nelle diverse attività, anche quelle più nuove, del Leisure. Le iscrizioni al percorso formativo si apriranno il prossimo 19 novembre 2018

Alla guida del Bachelor è stato nominato Alessandro Siviero, Ph.D. in Economia Aziendale, già attivo in qualità di docente e ricercatore al DEASS e responsabile del CAS SUPSI in Management delle attività sportive e degli eventi.

Maggiori dettagli sul Bachelor, le modalità di iscrizione e i requisiti di ammissione sono consultabili al seguente link www.supsi.ch/deass/bachelor/leisure-management.


Per approfondimenti sul Bachelor of Science SUPSI in Leisure Management

Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale

Alessandro Siviero                       
Responsabile Bachelor SUPSI in Leisure Management               
T +41 (0)58 666 61 97
alessandro.siviero@supsi.ch
deass.leisure@supsi.ch

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch