Corso "La tecnologia per la partecipazione sociale di persone con disabilità"
11 settembre 2015
Aperte le iscrizioni.

Presentazione

Il DEASS, insieme alla Fondazione svizzera per la teletesi (FST), propone venerdì 18 marzo 2016 una giornata di formazione sul tema della tecnologia in favore di persone con disabilità.

La Fondazione FST sviluppa e valuta continuamente nuove tecnologie che favoriscono l’autonomia e l’integrazione. Negli ultimi anni i tablet e una crescente gamma di applicazioni offrono nuove possibilità. Da diverso tempo la FST monitora quest’evoluzione raccogliendo e valutando le applicazioni per Ipad e tablet che possono essere indicate per la terapia, la scuola e il quotidiano di persone con disabilità. Nel settore del controllo ambientale e dell’uso del computer i produttori di smartphone promettono funzionalità miracolose, software e hardware accessibili a tutti, convincendo anche persone con disabilità ad acquistare l’ultimo modello. Che cosa è davvero funzionale per persone con disabilità? Quali sono i confini? Quando sono ancora indicate la consulenza specialistica e gli apparecchi speciali? Questi saranno alcuni temi trattatati durante la giornata di formazione.

Il corso è destinato a ergoterapisti, educatori, ingegneri, fisioterapisti, così come a tutti gli interessati agli argomenti discussi.

Date, luogo e programma

La formazione, della durata di 8 ore-lezione (due workshop di 4 ore) avrà luogo venerdì 18 marzo 2016 dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 17.00 presso la sede del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (Manno, Via Violino, Stabile Piazzetta).

Programma

8.30-12.00 - Workshop 1

  • Il tablet nella pedagogia speciale: opportunità, rischi e possibilità
  • Quali applicazioni per quali temi?
  • Consigli e trucchi nell’uso dei tablet. Per esempio “Accesso guidato”
  • Adattamenti
  • Esempi di utilizzo

13.30-17.00 - Workshop 2

  • Novità per il controllo ambientale e l’accesso al computer
  • Panoramica sulle tecnologie più usate
  • Dal Windows-Center per l’accesso facilitato al comando con l’iride: quale lusso è utile per chi?
  • Applicazioni su smartphone per il controllo ambientale

Ogni workshop prevede un input frontale in lingua francese/inglese, esempi video, sperimentazione ed esercitazione in gruppo.

Modalità e termine di iscrizione

Per iscriversi al corso è necessario compilare l'apposito formulario scaricabile a lato.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 19 febbraio 2016 alla segreteria della scuola.

Il costo complessivo della proposta formativa ammonta a CHF 250.– (150.- CHF se si desidera parteciare solo ad un workshop). È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, ASE, Physioswiss, AIFI Emilia Romagna - Liguria - Lombardia - Piemonte - Umbria, GIS Sport, GTM.

Responsabile

Ruth Hersche (ruth.hersche@supsi.ch), ergoterapista docente-ricercatrice del DEASS.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch