Attivazione del Master of Science SUPSI in Cure infermieristiche
25 aprile 2017
Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale attiverà in settembre 2018 un nuovo percorso formativo che permetterà di conseguire il titolo di Master of Science SUPSI in Cure infermieristiche.

Dopo l’approvazione da parte del Consiglio della SUPSI (avvenuta nel mese di dicembre 2016), il DEASS ha pianificato, a partire da settembre 2018, l’attivazione del Master of Science SUPSI in Cure infermieristiche. Il nuovo programma formativo avrà un forte indirizzo clinico e sarà caratterizzato da importanti approfondimenti scientifici in diversi ambiti tematici disciplinari ed interprofessionali. La formazione potrà essere seguita parallelamente all’attività professionale, avrà una durata di 4 o 5 semestri e conferirà 90 crediti ECTS.

I principali ambiti e settori di studio affronteranno tematiche che permetteranno di:

  • Analizzare, confrontare e proporre nuovi ruoli e modelli di intervento (epistemologie a confronto; etica; ruoli infermieristici avanzati).
  • Acquisire padronanza nella pratica clinica avanzata (giudizio clinico, clinical assessment; nuove progettualità e pratica interdisciplinare; farmacologia).
  • Contribuire allo sviluppo ed implementazione di progetti clinici interdisciplinari (nuovi percorsi assistenziali intra ed extra ospedalieri, territoriali).
  • Rinforzare la padronanza relativa a competenze tecniche nel campo della tecnologia dell’informazione (sanità elettronica/@Health; blended learning per progetti di educazione terapeutica).
  • Elaborare e sviluppare progetti di ricerca e analisi di evidenze cliniche (biostatistica, metodologia della ricerca avanzata; protocolli clinici e procedure di ricerca clinica; scrittura scientifica).
  • Situarsi in modo attivo e propositivo all’interno delle diverse strutture sanitarie e nel contesto sanitario (trasformazioni e nuovi scenari organizzativi, nuovi modelli di presa a carico; leadership–organizzazione).
  • Assicurare costantemente momenti e spazi di insegnamento-apprendimento a pazienti/familiari/colleghi (ruolo di health advocacy, dimensioni pedagogiche; progetti di educazione terapeutica).

Il team di gestione del futuro Master intende promuovere una formazione che apra spazi di collaborazione con analoghi programmi nazionali ed internazionali. Sulla base dei recenti auspici ed indirizzi federali in materia di interprofessionalità sono allo studio ipotesi di collaborazione con il futuro percorso di studi in medicina che verrà attivato in Ticino a partire dal 2020.

Secondo la legge federale, l’ammissione ai programmi di Master of Science è vincolata al possesso di un titolo di Bachelor of Science nella disciplina infermieristica. Nell’intento di ampliare le possibilità di accesso a questa innovativa formazione anche a coloro che hanno conseguito un titolo di studi diverso dal Bachelor, la SUPSI, in accordo con la Divisione della Formazione Professionale, ha previsto l’attivazione di una formazione abbreviata, parallela all’attività professionale, per infermieri/e diplomati/e che hanno ottenuto in passato il diploma della Scuola Superiore Specializzata in Cure infermieristiche (SSSCI) o della Croce Rossa Svizzera (CRS).

La prima edizione di questo nuovo percorso avrà inizio nel mese di settembre 2017 e si concluderà nel mese di giugno 2018 (maggiori dettagli sono disponibili al link: www.supsi.ch/go/formazione-breve-cure).

Per maggiori informazioni sul Master in Cure infermieristiche e sulla Formazione abbreviata per diplomati/e

Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale

Graziano Meli                                                 
Responsabile Formazione base                        
graziano.meli@supsi.ch
tel. 058 666 64 00          

Monica Bianchi
Docente-ricercatrice DEASS
monica.bianchi@supsi.ch
tel. 058 666 64 47

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch