CAS Fisioterapia muscoloscheletrica 2020-2021
Il CAS (15 ECTS), presenta le modalità di trattamento specifiche per pazienti con dolore nocicettivo, neuropatico periferico e con sensitivizzazione corticale. Il percorso formativo è composto da otto seminari, frequentabili anche singolarmente.
Image

Il CAS Fisioterapia muscoloscheletrica si situa nel percorso per il conseguimento del Master of Advanced Studies (MAS) SUPSI in Fisioterapia neuromuscoloscheletrica con titolo OMT, come prosieguo del CAS Terapia manuale base e del CAS Terapia manuale avanzata SUPSI.

Presentazione CAS: ottobre 2020 - novembre 2021

La Fisioterapia muscoloscheletrica si occupa del trattamento delle problematiche a carico dei sistemi muscolo scheletrico e nervoso periferico. Nella sua accezione più recente i fisioterapisti non trattano più i pazienti affetti da queste problematiche con il semplice trattamento manuale passivo, ma a questo aggiungono esercizi terapeutici, metodologie di “pain management” e approfondiscono le problematiche del sistema nervoso periferico che possono presentarsi in associazione a quelle del sistema muscolo scheletrico. La maggioranza dei pazienti che si reca da un fisioterapista presenta come problematica principale il dolore. Le più recenti classificazioni fisioterapiche hanno suddiviso i nostri pazienti in accordo con i meccanismi del dolore prevalenti.
Questi risultano divisi in tre categorie:

  • Pazienti affetti da dolore nocicettivo, cioè generato da recettori localizzati nei pressi della struttura responsabile dei sintomi
  • Da dolore neuropatico periferico, cioè generato da una alterazione nel funzionamento delle strutture nervose periferiche che però non sono lese
  • Da sensitivizzazione corticale, cioè da una alterazione nella elaborazione delle afferenze ed efferenze da parte del sistema nervoso centrale.

Obiettivi

  • Mettere in atto il processo di ragionamento clinico per decidere quale modalità di trattamento sia più adatta alla presentazione clinica per problemi di colonna vertebrale acuti e cronici, per gli esiti di colpo di frusta, per le patologie del sistema nervoso periferico in relazione al sistema muscoloscheletrico, per problemi alla articolazione temporo mandibolare e per problemi di spalla (di origine capsulare ed extracapsulare)
  • Aver sviluppato l’abilità di stabilire quali siano i meccanismi di dolore responsabili dei sintomi del paziente, e di conseguenza stabilire un piano di trattamento con le tecniche e le progressioni più appropriate tenedo conto degli effetti placebo e nocebo
  • Essere in grado di mettere in atto il processo di ragionamento clinico per decidere la progressione e la regressione nei trattamenti ed essere in grado di descrivere il trattamento con un case report

Date, luogo e contenuti del CAS

Il CAS è composto da otto seminari, frequentabili anche singolarmente. La frequenza a tutti i seminari e il superamento del lavoro finale danno diritto all’ottenimento del CAS.

Di seguito è possibile consultare l'elenco e il descrittivo dei seminari (cliccando sulla singola proposta formativa oppure attraverso il menù a lato):

Il corso si svolge a Manno presso la sede del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (Via Violino, Stabile Piazzetta) nei seguenti orari 8.30-12.00, 13.30-17.00.
Per maggiori informazioni su come raggiungerci consultare il link a lato.

Certificazione

La certificazione dei 15 ECTS previsti nel corso permetterà di ottenere il Certificate of Advanced Studies SUPSI in Fisioterapia muscoloscheletrica.

Per i fisioterapisti che esercitano la professione in Svizzera ed hanno ottenuto il Diploma Cantonale in Svizzera, il corso è valido ai fini dell’ottenimento retroattivo del titolo di Bachelor. Per maggiori informazioni consultare la pagina web Physioswiss.

Il personale sanitario italiano che frequenta ed acquisisce l'intero CAS ha diritto alla sospensione dell'obbligo di ottenimento dei crediti ECM per tutto il periodo di formazione.Per maggiori inform azioni consultare la pagina web dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali.

È possibile tramite auto certificazione ottenere la conversione dei crediti ECTS in ECM presso il Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie o la sezione AIFI della regione di appartenenza (Modulo per l'autocertificazione).

Il presente corso insieme al CAS in Fisioterapia Sportiva può portare al conseguimento del DAS in Fisioterapia Muscoloscheltrica e Sport (30 ECTS).

Costi

Intero CAS: CHF 5’000.-
Singoli seminari CHF 750.-

È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, Physioswiss, AIFI Nazionale, AIFI Emilia Romagna - Liguria – Piemonte - Umbria, GIS Sport, GTM.

Per beneficiare dello sconto, il partecipante è tenuto a inviare copia dell’attestazione di affiliazione a: deass.sanita.fc@supsi.ch.

Osservazioni

È auspicabile una conoscenza pregressa avanzata di terapia manuale, derivata dalla frequentazione del CAS in Terapia manuale base e il CAS in Terapia manuale avanzato oppure corsi comparabili.

Per maggiori informazioni contattare il Responsabile della Formazione continua area riabilitazione Gianpiero Capra, gianpiero.capra@supsi.ch.

Modalità e termini di iscrizione

Le iscrizioni al CAS apriranno a breve. Per l'iscrizione ai singoli seminari consultare le schede dettagliate dei singoli seminari (link a lato).

Per maggiori informazioni contattare la segreteria della Formazione continua DEASS - area sanità, telefonicamente al numero +41 (0)58 666 64 51 oppure via mail scrivendo a deass.sanita.fc@supsi.ch.

st.wwwsupsi@supsi.ch