Effetti placebo – nocebo. Esercizi terapeutici Evidence Based nella gestione dei disordini della regione di collo e capo.
27-28-29 novembre 2020 - Fabrizio Benedetti e Prof. Deborah Falla

Descrittivo

Fabrizio Benedetti è Professore Ordinario di Neurofisiologia all’Università di Torino, Direttore del Center for Hypoxia di Plateau Rosà (Italia/Svizzera), e Senior Advisor & Consultant alla Harvard University, Cambridge (USA). Nominato membro dell’Academy of Europe e della European Dana Alliance for the Brain, è autore di Placebo Effects (Oxford, 2nd Edition, 2014), The Patient’s Brain (Oxford 2010), ambedue tradotti in italiano, e L’Effetto Placebo (Carocci 2012). Ha recentemente ricevuto il premio Herlitzka per la Fisiologia, il premio dei Medical Book Awards della British Medical Association, il premio Seymour Solomon della American Headache Society, il premio William S. Kroger della American Behavioral/Hypnosis Medicine e il premio EFIC-IBSA dell’Eur J Pain.

Prof. Deborah Falla ha conseguito il suo PhD in Fisioterapia presso la University of Queensland, Australia nel 2003. Attualmente è Presidente del Rehabilitation Science and Physioterapy Centre of Precision Rehabilitation for Spinal Pain presso l’Università di Brighton UK. Studi pubblicati recentemente hanno documentato molte disfunzioni neuromuscolari in persone affette da dolore al collo. Si sa che questi cambiamenti nel comportamento della muscolatura compaiono precocemente dopo l’insorgenza del dolore al collo e non regrediscono automaticamente nel caso non venga effettuato un allenamento specifico. Questi dati evidenziano la necessità di includere nel programma riabilitativo l’allenamento del controllo neuromuscolare considerandolo un elemento ordinario nella gestione del paziente affetto da dolore al collo. L’attuale programma di esercizi include una quantità specifica di esercizi rivolti ai muscoli cervicali basati su una attenta e precisa analisi dei movimenti e su test muscolari. Essendo rilevanti dal punto di vista della pratica clinica, questi programmi specifici di esercizi finalizzati al ri-allenamento della funzione muscolare in pazienti affetti da cervicalgia hanno mostrato risposte favorevoli in termini di miglioramento di dolore, disabilità e funzione. Quest’approccio all’esercizio terapeutico per la gestione dei problemi cervicali verrà presentato in questo seminario clinico.

Obiettivi

Il Seminario porterà la/il fisioterapista a:

  • Capire l’uso del placebo e il ruolo dell’effetto nocebo nei trial clinici
  • Apprendere i nuovi disegni sperimentali
  • Capire il ruolo dell’effetto placebo e nocebo nella relazione terapeuta-paziente
  • Avere una visione generale dei meccanismi psicobiologici dell’effetto placebo e nocebo
  • Capire e discutere i problemi etici inerenti l’utilizzo clinico del placebo
  • Comprendere il ruolo del placebo e nocebo nella performance fisica e nello sport
  • Ripassare I fondamenti delle disfunzioni neuromuscolari in pazienti con dolori al collo
  • Includere nella sua pratica clinica analisi dei movimenti e test specifici muscolari cervicali
  • Includere nella sua pratica clinica un approccio specifico con esercizi per la gestione di disfunzioni neuromuscolari
  • Includere nella sua pratica clinica analisi dei movimenti e test specifici muscolari scapolari
  • Approfondire tecniche di valutazione e presa a carico di problematiche sensorimotorie in dolori al collo, legate a disfunzioni propriocettive, di controllo oculomotorio o dell’equilibrio
  • Conoscere i principi chiave dell’esercizio terapeutico su basi scientifiche per la gestione di disordini dolorosi al collo

Contenuti

Placebo/nocebo
Verranno dapprima dati alcuni cenni storici sul placebo in modo da comprendere come il concetto di placebo è nato e si è sviluppato nel tempo. Verrà poi descritto l’utilizzo del placebo nei trial clinici, con la descrizione di alcuni protocolli sperimentali. Verrà anche trattato l’effetto nocebo, cioè gli effetti collaterali presenti nei pazienti che ricevono un placebo. Il ruolo del placebo e nocebo verrà anche descritto nella relazione terapeuta-paziente.
Particolare enfasi verrà data ai meccanismi neurobiologici e psicologici dell'effetto placebo e nocebo, con particolare riguardo ad alcune condizioni mediche dove la nostra conoscenza è maggiore, quali il dolore e i disturbi del movimento. Una parte verrà dedicata all’etica dell'utilizzo del placebo nella routine clinica in diverse condizioni e in diversi ambiti.
Infine l’effetto placebo e nocebo verrà trattato nell’ambito della performance fisica, con le inerenti implicazioni per lo sport.

Gestione dei disordini della regione di collo e capo
Nel primo giorno verranno trattati in una prima parte gli adattamenti neuromuscolari e i deficit di controllo motorio da riconoscere e gestire per i disordini della regione. Si proveranno a seguire praticamente delle tecniche di valutazione e trattamento. Nel secondo giorno si passerà a considerare i deficit di controllo motorio nella regione cervicobrachiale, seguito immediatamente di una sessione pratica. Infine verranno trattati il tema della valutazione e trattamento di disturbi sensorimotorio nel dolore al collo legati a propriocezione, controllo posturale e controllo oculomotorio. Nella parte pratica finale si considereranno di nuovo le implicazioni pratiche e infine ci sarà un riassunto dei punti chiave nella programmazione di esercizi terapeutici per la gestione dei disordini dovuti a dolori cervicali

Date e luogo

27-28-29 novembre 2020, presso la sede del Dipartimento sanità (Via Violino, Stabile Piazzetta), nei seguenti orari 8.30-12.00, 13.30-17.00.
Per maggiori informazioni su come raggiungerci consultare il link a lato.

Certificazione

Attestato di frequenza con 1.5 ECTS, previo superamento del lavoro di certificazione.

Costi

L'iscrizione al seminario ha un costo di CHF 750.- (sconto del 10% per gli enti convenzionati).

Modalità e termini di iscrizione

Le iscrizioni apriranno a breve.

Iscrizione online entro il 30 ottobre 2020.

Per maggiori informazioni contattare la segreteria della Formazione continua DEASS - area sanità, telefonicamente al numero +41 (0)58 666 64 51 oppure via mail scrivendo a deass.sanita.fc@supsi.ch.

st.wwwsupsi@supsi.ch