Centri competenze e Laboratori

 
Il Centro competenze anziani (CCA) si occupa di formazione, documentazione e ricerca sulla realtà degli anziani, al fine di offrire un supporto al lavoro dei professionisti attivi nel settore e di promuovere il benessere e la qualità di vita della popolazione anziana.
 
L’attività di ricerca del Centro competenze lavoro, welfare e società si orienta sulle seguenti aree: il mondo del lavoro e le sue trasformazioni, i modelli di welfare e le politiche pubbliche, le migrazioni, le forme di appartenenza e cittadinanza, le modalità di apprendimento e di partecipazione sociale, l’intervento socio-educativo nei vari ambiti specifici del lavoro sociale e i suoi cambiamenti.
 
Il Centro competenze management e imprenditorialità nasce con il desiderio di offrire un supporto alle aziende, agli enti e alle istituzioni del territorio nell’affrontare le sfide sempre più complesse poste da un ambiente di riferimento in continuo mutamento. Cinque i settori di attività: strategia, organizzazione e imprenditorialità; gestione delle organizzazioni pubbliche e non profit; leisure, tourism & experience management; responsabilità sociale d’impresa e rendicontazione sostenibile; controllo interno, gestione dei rischi e supporto alle decisioni.
 
Il Centro competenze metodologie della ricerca si compone di due unità che hanno quale comune obiettivo l’approfondimento di argomenti di ricerca attraverso la messa in campo di metodi qualitativi e quantitativi: l'unità di statistica e l'unità di psicologia applicata. Le due unità del Centro competenze metodologie della ricerca hanno collaborato e collaborano in alcuni ambiti di ricerca applicata.
 
Il Centro competenze pratiche e politiche sanitarie nasce nel 2018 intorno ad una serie di ricerche sui processi clinico-assistenziali e sui sistemi organizzativi che li inquadrano. Scopo del centro è sviluppare e promuovere pratiche e politiche sanitarie efficaci, etiche e socialmente sostenibili, che mettano in primo piano la sicurezza e il benessere dei pazienti, dei loro famigliari e dei professionisti socio-sanitari sulla base di evidenze scientifiche condivise.
 
La complessità e la continua evoluzione del diritto fiscale hanno portato alla creazione del Centro competenze tributarie della SUPSI nell’anno 2003, con lo scopo di promuovere un polo nel Cantone Ticino che potesse essere di riferimento per le attività formative e di ricerca. Il Centro propone al territorio un’offerta formativa di breve e lunga durata che consente agli interessati di consolidare e aggiornare le proprie competenze, sempre più richieste, per un’ottimale consulenza fiscale.
 
Il Laboratorio di ricerca in riabilitazione 2rLab nasce con l’obiettivo di supportare la pratica clinica attraverso studi di efficacia degli interventi riabilitativi per le più diffuse patologie del sistema neuromuscolare. Inoltre sviluppa strumenti e metodi per la valutazione delle disabilità motorie.
st.wwwsupsi@supsi.ch