Strategia dipartimentale

Il Dipartimento formazione e apprendimento assume, conformemente ai principi della libertà e dell’indipendenza accademica, tutti i compiti propri di un’alta scuola pedagogica, con particolare attenzione ai bisogni del sistema educativo e formativo del Cantone Ticino.

Il Dipartimento formazione e apprendimento in particolare:

  • attua la formazione iniziale dei docenti della scuola dell’infanzia e della scuola elementare e la formazione didattico-pedagogica dei docenti della scuola media e media superiore;
  • propone formazione continua per i docenti di ogni ordine e grado;
  • svolge attività di ricerca, sviluppo, servizio e consulenza in ambito educativo e formativo;
  • promuove e realizza eventi, sussidi didattici e pubblicazioni scientifiche e culturali rivolte ai docenti, agli allievi, ai genitori e ad altri interessati e, tramite la propria biblioteca, mette a loro disposizione un’ampia e variegata documentazione nei suoi ambiti di competenza.

Nel quadriennio accademico 2017/2020 e in prospettiva, il Dipartimento formazione e apprendimento intende rafforzare ulteriormente il buon rapporto di fiducia e aiuto reciproco che già esiste con il Dipartimento Educazione, Cultura e Sport (DECS) del Canton Ticino e con gli istituti scolastici cantonali e comunali per contribuire, in un’ottica sinergica, alla riuscita dei progetti di riforma della scuola a livello cantonale e nazionale, attraverso la formazione iniziale e continua degli insegnanti, attività di ricerca e di monitoraggio e prestazioni di servizio in stretta collaborazione con la Divisione Scuola (DS) del DECS. Grazie all’indipendenza e all’integrità scientifica garantita dallo statuto accademico del Dipartimento formazione e apprendimento, il DECS può contare su un ente di formazione e ricerca autonomo, e al contempo saldamente ancorato nella realtà scolastica ticinese.

La strategia è pure volta a procedere con convinzione nel percorso di terziarizzazione del Dipartimento formazione e apprendimento, per profilarsi sempre di più a livello nazionale e internazionale come interlocutore autorevole, proattivo e collaborativo. In questo senso, s’intende mantenere e rafforzare uno sguardo attento ai risultati delle ricerche e delle sperimentazioni in ambito educativo e formativo a livello internazionale e continuare ad aprirsi alla sperimentazione e alla ricerca su nuovi approcci didattici e pedagogici, curando la comunicazione e l’informazione regolare al DECS sui risultati e sulle prospettive delle stesse, per essere in grado di anticipare e sostenere le riforme del futuro e fornire un contributo originale a livello accademico.

Al proprio interno, il Dipartimento formazione e apprendimento intende promuovere una cultura della trasparenza, della condivisione e della qualità, sia con i propri collaboratori e studenti , sia nella comunicazione e l’interazione con i propri portatori d’interesse esterni.

La strategia punta a far conoscere il Dipartimento formazione e apprendimento e a promuovere un messaggio positivo rispetto alla professione docente in ampie fasce della popolazione ticinese, tramite una presenza regolare e proattiva nei media cantonali e nazionali, l’organizzazione regolare di eventi aperti al pubblico e in generale il rafforzamento del proprio ruolo di motore e amplificatore culturale in stretta collaborazione con la Divisione Cultura e Studi Universitari (DCSU) del DECS e con particolare attenzione alla citta di Locarno e alla regione del Locarnese. Infatti, grazie alle proprie competenze, a quelle presenti all’interno della SUPSI e della DCSU e alla rete di contatti a livello accademico di cui dispone, il Dipartimento formazione e apprendimento è in grado di offrire occasioni di crescita sul piano scientifico, umano e culturale in varie forme: dai convegni scientifici, alle pubblicazioni, agli eventi per i bambini, i ragazzi e il grande pubblico, contribuendo in tal modo allo sviluppo scientifico, etico e culturale della società e alla valorizzazione del patrimonio culturale del Cantone.

La strategia DFA 2017/2020 si inserisce nel contesto più ampio della strategia SUPSI (vedi nel menu a lato).

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch