Le trasformazioni del sapere scolastico
23 gennaio 2017
Presentazione dei risultati di un progetto di ricerca del Fondo Nazionale Svizzero

Con un progetto pionieristico, una rete di ricercatori ha studiato la trasformazione del sapere trasmesso dalla scuola dell'obbligo nelle tre principali regioni linguistiche della Svizzera. Il progetto, finanziato dal FNS, mostra a chiare lettere che, a prescindere dalla materia insegnata – che si tratti di lingue, storia, lavoro manuale o educazione fisica – la scuola dell'obbligo non lascia nulla al caso, e ciò dal 1830, la data della sua istituzione.

Al progetto ha partecipato anche un’équipe del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI, coordinata dal prof. Wolfgang Sahlfeld.

Come contributo al dibattito sul futuro della scuola, i risultati del progetto saranno presentati a livello nazionale durante il Convegno Die schulische Wissensordnung im Wandel - Schulfächer, Lehrpläne, Lehrmittel, che si terrà il 2 e 3 febbraio 2017 presso l’Università di Zurigo. Qui il comunicato stampa in italiano che presenta il progetto e annuncia il Convegno.

A livello ticinese, i risultati saranno presentati e discussi durante la presentazione del no.23 degli Annali di storia dell'educazione e delle istituzioni scolastiche, che si terrà il 14 febbraio 2017 ore 18.30, presso la Biblioteca cantonale di Bellinzona.

L’attualità culturale di Rete 2 ha presentato un’intervista su questi temi con il prof. Sahlfeld.
 

st.wwwsupsi@supsi.ch