La scuola siamo noi: Aula 20 tra passato e futuro
25 settembre 2018
Mercoledì 10 ottobre 2018 alle ore 18.00 avrà luogo presso l’Aula Magna del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI la serata evento che inaugurerà la mostra dedicata ai 50 anni dall’occupazione dell’Aula 20.

Quest’anno infatti ricorrono i 50 anni da quando circa trecento studenti occuparono la Scuola magistrale di Locarno. Un evento che scosse il tranquillo Ticino. Ragazze e ragazzi dai sedici ai diciannove anni si organizzarono per protestare contro la scuola di allora. Chiedevano maggiore partecipazione e dialogo nella loro formazione, una scuola più aperta e meno nozionistica, nuove metodologie d'insegnamento. Era lo spirito del tempo a ispirare idee e parole e anche le teorie e i pensieri di Marcuse, Don Milani e di altri pedagogisti.

Guardare al passato per capire il presente ed immaginare il futuro, capire com’è cambiata la scuola in questi 50 anni e quali eredità hanno lasciato quegli studenti alla scuola di oggi saranno alcuni dei temi che verranno affrontati durante la tavola rotonda. Interverranno: Emanuele Berger, coordinatore DECS, direttore Divisione scuola, Norberto Bottani, saggista, esperto di politiche scolastiche, docente della magistrale nel '68, Igor Negrini, docente alla Scuola media di Camignolo. Moderatore della serata: Fabio Dozio, giornalista.

La mostra, composta da poster, filmati e diversi materiali che ripercorrono il tema, rimarrà esposta al primo piano dello stabile A del DFA da mercoledì 10 ottobre a venerdì 2 novembre 2018. La mostra è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.30.

La Divisione Scuola e la Divisione cultura e studi universitari del DECS, nonché il comune di Locarno, sono partner dell'evento.

Segue rinfresco. Per questioni organizzative è gradita l’iscrizione tramite il seguente formulario online.
 

Informazioni e contatti

Claudio Della Santa
claudio.dellasanta@supsi.ch
Tel. 058 666 68 15

st.wwwsupsi@supsi.ch