Seconda edizione della Settimana della Sostenibilità di Locarno
14 febbraio 2020
Un gruppo di studenti del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) ha deciso, per il secondo anno consecutivo, di mobilitarsi in favore dell'ambiente, con l'intento di contribuire a sensibilizzare il pubblico sulla questione ambientale. Alle iniziative e ai progetti del gruppo sarà data visibilità nella seconda edizione della Settimana della Sostenibilità, in programma dal 18 al 21 febbraio 2020.

Il programma della settimana inizia martedì 18 febbraio alle ore 17.30 presso la Sala conferenze (Stabile A) del Dipartimento formazione e apprendimento con la conferenza del Dr. Massimo Tettamanti sul tema “Un cambio di paradigma: dalla vivisezione verso metodologie alternative.”. Segue un rinfresco offerto.

Sempre martedì a partire dalle ore 17.00 è previsto un incontro informale presso lo Spazio Elle di Locarno, dove sarà possibile cucinare assieme, socializzare e conoscere meglio il progetto. L’incontro sarà accompagnato da bibite, pietanze e giochi di società.

Mercoledì 19 febbraio dalle ore 17.00 nel chiostro del Dipartimento formazione e apprendimento sarà offerto un ricco aperitivo organizzato in modo sostenibile, affiancato da diversi giochi costruiti dagli studenti con materiali riutilizzati. Ospiti i giovani di LuffaTI che presenteranno un progetto rispettoso dell’ambiente e un gruppo di studenti della Scuola cantonale di commercio di Bellinzona che esporranno alcuni prodotti creati secondo i principi della sostenibilità. La serata sarà animata dalla band Ajéle.

Giovedì 20 febbraio avranno luogo due eventi aperti esclusivamente agli studenti del Dipartimento, che potranno visionare dei cortometraggi sul tema dell’inquinamento e incontrare degli allievi di scuola elementare che presenteranno il loro percorso legato all’orto del proprio istituto.

Venerdì 21 febbraio dalle 12.00 alle 13.00 il gruppo organizzativo animerà alcuni workshop nei quali i partecipanti avranno l’opportunità di imparare a preparare dentifrici e ammorbidenti naturali, di aiutare nella costruzione di una casa per le api selvatiche e di preparare delle bombe di semi per favorire la proliferazione delle api. Il tutto con la collaborazione dei rappresentanti di Ortoscuola e Umweltplattform.

Tutti gli eventi sono a partecipazione libera e gratuita.

Durante la settimana sarà inoltre allestita una bancarella dello scambio con la possibilità di acquistare dei gadget tramite offerta libera. I proventi andranno a finanziare progetti locali legati al tema dell’educazione e della sostenibilità.

Informazioni e contatti
locarno@sustainabilityweek.ch

st.wwwsupsi@supsi.ch