Presentazione

Il progetto Fare Form@zione: i contesti formali e non formali dell’apprendimento in SUPSI si è concluso e il gruppo di ricerca ha il piacere di invitare tutti i colleghi interessati a partecipare all’incontro di presentazione dei risultati ottenuti.

Le pratiche formative non sono “oggetti dati” ma processi in continuo divenire che dipendono strettamente dalle prospettive e dalle caratteristiche personali dei docenti che le adottano. Il progetto Fare Form@zione risponde al bisogno di approfondire la conoscenza sulle pratiche di formazione attuate in SUPSI . Cosa pensano e come riflettono i docenti SUPSI  quando insegnano? Quali sono i modelli che adottano o credono di adottare in aula? Quali sono le prassi, gli strumenti, le risorse che usano? Come si posizionano rispetto ai temi della valutazione, della collaborazione, della ricerca? Questi alcuni dei temi generali che la ricerca ha voluto esplorare. Le tematiche presentate sono state concettualizzate all’interno del paradigma teorico interpretativo del Life Long Learning, che vede l’apprendimento come un processo che attiene all’intera organizzazione e non si esaurisce esclusivamente nella missione educativa agita all’interno dell’aula.

Grazie all’impego di tecniche di ricerca moderne e innovative, l’indagine ha permesso di identificare i punti forti e le criticità dell’insegnamento in SUPSI così da offrire una base empirica di dati sulla quale progettare dei dispositivi di studio e di lavoro nell’ottica di uno sviluppo organizzativo strategico volto al benessere e alla promozione della salute nei sistemi formativi.

Nel corso dell’incontro di presentazione della ricerca saranno mostrati i principali risultati e sarà proposta una riflessione allargata sulla formazione accademica professionalizzante.

Image
st.wwwsupsi@supsi.ch