Ateliers

1. Risorse per la flipped classroom

Relatori: Riccardo Mazza e Lucio Negrini

Si offre una panoramica di alcuni strumenti tecnologici utilizzati per realizzare un percorso
formativo con un approccio flipped classroom. Vengono presentati sia strumenti per realizzare risorse didattiche digitali, utili per il lavoro degli studenti a casa, sia strumenti che possono fungere da supporto alla didattica in aula.

2. Studi di caso: esperienze di progettazione a ritroso

Relatori: Gemma Carotenuto, Mario Castoldi e Sara Della Bella

Si presentano alcuni strumenti per la progettazione a ritroso, attraverso esempi provenienti dalle sperimentazioni messe in atto all’interno del progetto. I partecipanti saranno coinvolti in una discussione sugli aspetti pratici e sui vantaggi di spostare l’attenzione verso una progettazione intenzionalmente orientata allo sviluppo di traguardi di competenza.

3. Studi di caso: esperienze di flipped classroom in corsi a grande gruppo

Relatori: Romina Casamassa, Michele Egloff e Silvia Sbaragli

In questo atelier vengono descritte le sperimentazioni effettuate in due corsi a grande
gruppo, presentando la progettazione effettuata e le risorse utilizzate. Si discuterà inoltre sui punti di forza e di debolezza dell’approccio, a partire da un bilancio dell’esperienza effettuato dai docenti e dagli allievi.

4. Studi di caso: esperienze di flipped classroom in corsi a piccolo gruppo

Realtori: Leandro Bitetti, Leonardo Da Vinci e Fabio Lenzo

In questo atelier vengono descritte le sperimentazioni effettuate in due corsi a piccolo
gruppo, presentando la progettazione effettuata e le risorse utilizzate. Si discuterà inoltre sui punti di forza e di debolezza dell’approccio, a partire da un bilancio dell’esperienza effettuato dai docenti e dagli allievi.

5. Monitorare un progetto di innovazione didattica

Relatori: Luciana Castelli e Egon Werlen

Si presentano e discutono gli strumenti metodologici utilizzati per il monitoraggio del progetto. I partecipanti possono vedere esempi di utilizzo applicabili all’interno delle proprie
sperimentazioni didattiche.

st.wwwsupsi@supsi.ch