Presentazione

Nella moderna società dell’informazione, oltre a essere un veicolo privilegiato per la costruzione del sapere, la scrittura è diventata ormai anche uno strumento indispensabile per il successo in numerose attività professionali e nelle relazioni interpersonali.

Partendo da questa premessa, con il progetto SCRiPSIt – acronimo per “Scrivere come Risorsa Professionale nella Svizzera Italiana” –, si sono volute studiare le caratteristiche linguistiche e formali delle tesi di bachelor di tre dipartimenti (DFA, DTI, DEASS) e di una scuola affiliata (AT Dimitri) della SUPSI, con l’obiettivo di individuare le strategie più efficaci per migliorare le competenze degli studenti in questo campo.

Grazie all’impiego di tecniche di ricerca moderne e innovative, l’indagine ha permesso di identificare le difficoltà e gli errori più frequenti e di raccogliere dati utili per progettare corsi di scrittura accademica e professionale destinati ai diversi dipartimenti SUPSI, tali da corrispondere alle reali esigenze degli studenti.

Nel corso della giornata InTesi. Viaggio nell’italiano dei laureandi SUPSI, e non solo saranno presentati e discussi i risultati del progetto, proposte alcune piste di sviluppo e affrontati, grazie alla presenza di relatori particolarmente qualificati, i principali temi relativi alla scrittura in lingua italiana nell’università di oggi e in vari contesti professionali.
 

Image
st.wwwsupsi@supsi.ch