Edizione 2013 - Giovanni Boccaccio
Nel 2015 la manifestazione si confronta con Giovanni Boccaccio.

La manifestazione letteraria “Piazzaparola”, giunta alla sua terza edizione, quest’anno è stata dedicata, nel settimo centenario della nascita di Giovanni Boccaccio, all’arte di raccontare. Grazie al lavoro congiunto degli organizzatori con il Dipartimento formazione e apprendimento, giovedì 12 settembre la manifestazione ha proposto una serie di letture a Locarno, che ha visto protagoniste una decina di classi di 5° elementare. Nella corte interna del Castello Visconteo, alle 9:00 e in replica alle 10:30, è andato in scena l’evento denominato “Intendo di raccontare cento novelle del pistelenzioso tempo! Una festa con Giovanni Boccaccio: tutti insieme nei suoi anni!”.

Ideata e curata da Adolfo Tomasini (già Direttore delle Scuole Comunali di Locarno) e da Michele Mainardi (Direttore del Dipartimento Formazione e Apprendimento della SUPSI), insieme a numerosi collaboratori del DFA e del mondo della scuola, la festa ha proposto ai giovani allievi il racconto di due novelle tratte dal Decameron, con il supporto di musica, illustrazioni e varie animazioni.

st.wwwsupsi@supsi.ch