Sguardi sul mondo per lo studio dell’ambiente
Sguardi sul mondo per lo studio dell’ambiente
Come sviluppare, nello studio dell’ambiente, nuovi sguardi sul mondo in una realtà mutevole e in continuo movimento? Quali situazioni problema, strumenti, metodologie e strategie didattiche risultano più significative?

Locarno, Dipartimento formazione e apprendimento, 16 marzo 2019.

I docenti dell’Area di geografia del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI si interrogano sui possibili linguaggi afferenti anche a discipline diverse in grado di facilitare lo sviluppo delle competenze di lettura di uno spazio/ territorio/ambiente/luogo e paesaggio.

Durante la giornata di studio, organizzata con il Patrocinio dell’Istituto scienze della Terra del Dipartimento ambiente costruzioni e design (DACD) della SUPSI e della Divisione della scuola del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport, saranno proposte riflessioni ed officine didattiche per la scuola dell’infanzia e la scuola elementare nell’ottica di offrire un ventaglio di buone pratiche trasferibili.

La giornata è proposta dall’Area di geografia del DFA, più precisamente da Luca Groppi, Luana Monti Jermini, Marco Lupatini e Lorena Rocca, con la collaborazione di Cristian Scapozza dell’Istituto scienze della Terra del DACD.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch