Dal dire al fare - La sostenibilità a scuola: 2008 – 2017
21 ottobre 2017
Dipartimento formazione e apprendimento, Stabile A
Decima Giornata ESS

La decima giornata dedicata all’educazione allo sviluppo sostenibile nella Svizzera italiana si occuperà della scuola intesa come luogo d’apprendimento, di lavoro e di vita sostenibile e sana.

Relatori saranno il direttore della scuola media di Ambrì Marco Costi, che parlerà dell’esperienza del progetto di orto biodidattico della sua sede e il saggista Maurizio Pallante, che ci presenterà la sua visione per “Costruire i tasselli di un nuovo paradigma culturale”.

Le iscrizioni sono aperte!

Ulteriori informazioni, contatti e link d'iscrizione tramite il link disponibile a lato.

Programma della giornata

  • 08.00  
    Accoglienza e Introduzione alla giornata
    (4 brevi filmati) visionabili individualmente
     
  • 08.30  
    Saluti ufficiali
    Alberto Piatti, direttore DFA; Rezio Sisini, capoufficio Ufficio Scuole Comunali e Oliviero Ratti, éducation21
     
  • 08.45  
    Presentazione dell’esperienza della Scuola media di Ambrì: Orto biodidattico e vita d’istituto: ricadute interne ed esterne di un’educazione allo sviluppo sostenibile 
    Marco Costi, direttore SM Ambrì
     
  • 09.30  
    Pausa
     
  • 09.45  
    Prima Sessione Atelier
    (dodici atelier a scelta)
     
  • 11.00  
    Pausa
     
  • 11.30  
    Approfondimento tematico“Costruire i tasselli di un nuovo paradigma culturale”
    Maurizio Pallante, presidente onorario del Movimento per la decrescita felice, saggista ed ex docente
     
  • 12.30  
    Pausa pranzo
    Il mondo in tavola: un viaggio fra assaggi di pietanze di diversi paesi
     
  • 13.30  
    Momento di festeggiamento dei 20 anni rete Rete svizzera delle scuole che promuovono la salute (RSES) e 10° Giornata ESS
     
  • 13.45 
    Seconda sessione atelier (dodici atelier a scelta)
     
  • 15.00  
    Conclusioni
    Oliviero Ratti, éducation21 e Urs Kocher, formatore DFA
     
  • 15.15  
    Fine giornata

 

Image
st.wwwsupsi@supsi.ch