Come stanno i docenti in Ticino?
10 novembre 2017
Una ricerca condotta a livello cantonale sul benessere dei docenti nelle scuole ticinesi

La ricerca che ha coinvolto tutti i docenti delle scuole pubbliche del Cantone Ticino è stata svolta dal Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE) tra il 2013 e il 2016 con l’obiettivo di indagare il fenomeno del disagio lavorativo dei docenti.

L’80% dei docenti ticinesi è fuori dal rischio burnout. Gli aspetti più stressanti del lavoro del docente riguardano l’accresciuta diversificazione dei compiti, l’aumento della responsabilità educativa e il peggioramento dell’immagine della professione diffusa a livello sociale. La percezione di una migliore condizione lavorativa, è invece collegata ad altri fattori, fra cui la qualità delle relazioni con i colleghi e con la direzione e l’autonomia lavorativa.

Nuova pubblicazione

Castelli, L., Crescentini, A. & Marcionetti, J. (2017). Lavorare a scuola. Condizioni di benessere per gli insegnanti. Locarno: Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Maggiori informazioni

Luciana Castelli
Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE)
Responsabile del progetto

+41 (0)58 666 6839
luciana.castelli@supsi.ch

st.wwwsupsi@supsi.ch