Principi fondamentali

La formazione continua del Dipartimento formazione e apprendimento è rivolta principalmente a docenti delle scuole dell’obbligo, del secondario II, agli operatori scolastici attivi sul territorio e agli istituti scolastici in generale:

  • La nostra missione fondamentale è di contribuire allo sviluppo professionale dei docenti lungo tutto l’arco della loro carriera, favorendo l'aggiornamento delle conoscenze, lo sviluppo delle competenze professionali e rinforzando l'efficacia della propria azione professionale.
  • La formazione continua vuole garantire un’offerta formativa variata, innovativa e flessibile, in linea con i principi di formazione degli adulti, attenta ai bisogni e agli interessi dei docenti e degli istituti scolastici, come richiamato e definito dalle raccomandazioni rivolte alla formazione continua degli insegnanti dalla Conferenza Svizzera dei Direttori della Pubblica Educazione.
  • La formazione continua offerta dal DFA è orientata ai bisogni e alle necessità dei docenti attivi nella Svizzera italiana. In particolare le formazioni proposte sono gratuite per i docenti cantonali e comunali. L’offerta di corsi è condivisa dagli enti scolastici cantonali e dagli attori del sistema scolastico e coerente con i loro principi, in particolare tiene conto degli indirizzi della formazione continua dei docenti definiti dal DECS. La certificazione del raggiungimento degli obiettivi dei corsi è basata sui principi della formazione di adulti. In concreto, essa è incentrata di regola sulla produzione e/o discussione di materiali e documentazioni inerenti alla propria pratica professionale ed è parte integrante del percorso formativo; è escluso qualsiasi tipo di esame (fatta eccezione per le formazioni abilitanti).

Formazione su misura

Oltre alla possibilità di iscriversi individualmente a dei corsi di formazione continua presenti nel catalogo annuale, vi è l’opportunità di richiedere da parte di un istituto scolastico o da un gruppo di docenti dei corsi di formazione continua su misura. Essi devono favorire lo sviluppo personale dei docenti partecipanti e al contempo lo sviluppo dell’organizzazione, per esempio accompagnando l’implementazione dei progetti d’istituto.

Chi volesse sottoporre una richiesta di formazione continua su misura può contattare Claudio Della Santa (claudio.dellasanta@supsi.ch), responsabile della Formazione continua del Dipartimento formazione e apprendimento.

Quantificazione della certificazione

Ogni corso certificato è quantificato in ECTS (European Credit Transfer System). L’ECTS è un’unità di misura che definisce il volume di tempo di formazione, comprensivo di ore di lavoro prestate dal docente alla formazione continua. Un credito ECTS corrisponde a circa 25-30 ore di lavoro. Sull’insieme delle ore di un corso di formazione continua post diploma, di regola circa il 30% è rappresentato da ore di lezione; il resto è riferito ad attività che il docente è tenuto a svolgere personalmente (ore di progettazione e realizzazione di attività in classe, studio e letture individuali, elaborazione scritte, produzioni o documentazioni).

Certificazione dei corsi brevi

Per i corsi brevi certificati offerti dal Dipartimento formazione e apprendimento, la parte di accompagnamento e certificativa è parte integrante dell’offerta ed è soggetta a un’analisi di qualità, in analogia con tutti i corsi di formazione continua offerti dalla SUPSI.

Per i corsi brevi offerti da esterni e da certificare in ECTS, si reputa indispensabile l’analisi e il riconoscimento della proposta formativa, affinché essa sia compatibile. Questo lavoro è assunto dal servizio di formazione continua del Dipartimento formazione e apprendimento, garante della qualità del corso.

st.wwwsupsi@supsi.ch