Didattica dell'italiano

Giochiamo con la fiaba
Giochiamo con la fiaba Un percorso di avventura nel mondo delle fiabe, alla scoperta di questo genere testuale. [Risorsa didattica digitale del DFA] dettaglio »
Narraviva
Narraviva Un sito che raccoglie testi orali prodotti da bambini e destinati ai bambini stessi. Referenti: Francesca Antonini, Zohra De Boeck e Monica Treppiedi. [Risorsa didattica digitale del DFA] dettaglio »
Il gatto ha ancora gli stivali? Perché leggere i classici per ragazzi, oggi e domani
Il gatto ha ancora gli stivali? Perché leggere i classici per ragazzi, oggi e domani Che ruolo hanno oggi i classici? È ancora vero che continuano a parlare anche alle nuove generazioni? Da questi e molti altri interrogativi è nata l'idea di questo libro, che intende sottoporre all'attenzione di tutti il problema della lettura per ragazzi. [Ed. Dadò] dettaglio »
Italiano subito
Italiano subito ll "Curriculum minimo di italiano" (CMI) è una sfida e, insieme, un’opportunità. [Risorsa didattica digitale del DFA] dettaglio »
Giocare con le parole
Giocare con le parole Oggi, più che mai, è necessario trovare strategie didattiche che coinvolgano chi, per caratteristiche cognitive, è poco propenso a faticare per apprendere: passare ore a studiare non è più di moda, perché le menti dei giovani funzionano in modo diverso. [Ed. Carocci] dettaglio »
Il piacere di scrivere
Il piacere di scrivere Perché scrivere bene, in modo adeguato alle situazioni e alle richieste della società, della scuola e dell’università, è così complicato? Quali sono le principali difficoltà della scrittura di oggi? E i dubbi più ricorrenti? È davvero possibile migliorarsi? Se sì, in quale modo? [Ed. Carocci] dettaglio »
Come TIscrivo
Come TIscrivo Come scrivono i giovani studenti di oggi? Quali sono i nodi di difficoltà ricorrenti della loro scrittura? Che cosa può fare un docente per aiutarli a migliorare? [Ed. Aracne] dettaglio »
La punteggiatura dei bambini
La punteggiatura dei bambini In quale modo i bambini usano i segni di punteggiatura? Quali segni si apprendono prima, e quali costituiscono invece i principali nodi di difficoltà per gli apprendenti? La didattica tradizionale è in linea con il naturale percorso di apprendimento della punteggiatura? E che cosa si può fare per renderne più efficace l’insegnamento a scuola? [Ed. Carocci] dettaglio »
Guida ai classici della letteratura per l'infanzia
Guida ai classici della letteratura per l'infanzia Che ne è dei classici? Dove sono finiti, quale il loro valore in un mondo in continua rapida evoluzione? Quali classici sono ancora proponibili ai nostri ragazzi? [Ed. Centro didattico cantonale] dettaglio »
La didattica dell'italiano
La didattica dell'italiano Questo volume riunisce gli atti del convegno "Quale didattica dell’italiano? Problemi e prospettive dell’insegnamento dell’italiano" che si tenne a Locarno al Dipartimento formazione e apprendimento della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana nei giorni 17 e 18 ottobre 2014 e quelli del ciclo di lezioni Costruttori, rabdomanti, palombari. [Ed. SUSPI - Dipartimento formazione e apprendimento] dettaglio »
L'ortografia
L'ortografia Perché su giù ci vuole l’accento e con su invece non ci va? Come mai brav’uomo ha l’apostrofo e buon uomo no? Si scrive per lo più o perlopiù? dettaglio »
st.wwwsupsi@supsi.ch