Progetti di ricerca
In termini più concreti, le attività che rientrano nell’ambito di competenza del CIRSE spaziano dai progetti di monitoraggio dei sistemi educativi di tipo comparativo internazionale incentrati sulle competenze degli allievi (come PISA, promosso dall'OCSE), a studi longitudinali sulle transizioni.

Ci sono poi ricerche di portata cantonale, come lo studio longitudinale condotto a partire dal 1992 sulla coorte di giovani che terminavano la quarta media, incentrato sul tema delle transizioni all’interno del sistema scolastico e tra il sistema scolastico e il mondo del lavoro. Non va poi dimenticato il monitoraggio del sistema educativo attraverso gli indicatori dell’istruzione (Scuola a tutto campo).

Tutti questi lavori mirano, attraverso la raccolta di dati individuali sugli allievi, alla comprensione del funzionamento dei sistemi scolastici. Essi si situano quindi a livello di macrosistema e permettono di approfondire tematiche inerenti la qualità e l'equità dei sistemi, nonché alle modalità di transizione dalla scuola al lavoro.

Il CIRSE possiede anche competenze nella conduzione di ricerche che si situano a livello mesosistemico, ovvero incentrate sugli istituti scolastici, come il progetto per la valutazione del clima di istituto o quello dell'autovalutazione, svolto in collaborazione con il Prof. MacBeath dell'Università di Cambridge.

Nel corso della storia dell'ex USR, notevoli risorse sono state investite anche nella valutazione e nell'accompagnamento di riforme e innovazioni scolastiche. Un recente esempio in questo senso è lo studio VR3, che ha spinto l’ex USR a elaborare un quadro concettuale specifico per la valutazione di riforme scolastiche sulla base del caso della “Riforma 3” della scuola media. Questo quadro, oltre a essere stato utilizzato per impostare lo studio in questione, ha svolto un ruolo pilota e fungerà da riferimento per ulteriori studi sull'innovazione in campo scolastico.

Il CIRSE si pone oggi quale riferimento in materia di innovazione, mettendo a frutto il proprio patrimonio, non solo continuando a svolgere valutazioni di innovazioni e riforme, ma offrendo pure a decisori e responsabili vari un servizio di consulenza e di appoggio ai processi innovativi.

Infine, ma non da ultimo, il CIRSE si propone di dare il proprio contributo all’introduzione progressiva nel mondo della ricerca dei docenti in formazione al Dipartimento, intervenendo nell’ambito dei diversi percorsi formativi proposti.

È possibile scaricare le vecchie pubblicazioni dell'USR al link che si trova nel riquadro "Maggiori informazioni" a lato.

Progetti in corso

Progetti terminati

 

RIGUARDO AL CENTRO
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch