Ospitata una delegazione di studenti e professori dell’Università di Banja Luka (Bosnia).
21 marzo 2011
Dipartimento tecnologie innovative Galleria 2, Manno
Lunedì 21 marzo, il Dipartimento di Tecnologie Innovative della SUPSI di Manno ha ricevuto la visita di una delegazione composta da circa cinquanta studenti, una decina di professori e il Preside della facoltà di Meccanica dell’Università di Banja Luka in Bosnia. Ad accogliere la delegazione il direttore del Dipartimento tecnologie innovative, Prof. Giambattista Ravano con il corpo docente e i responsabili degli istituti di ricerca.

La visita, programmata nell’ambito di un progetto di scambi inter-universitari, fa seguito a quella fatta dalla delegazione della SUPSI proprio un anno fa a Banja Luka. In quell’occasione erano stati siglati importanti accordi programmatici di cooperazione e interscambio studentesco per il corso Master of Science in Engineering. Oggi, gli studenti e i professori bosniaci hanno potuto verificare la qualità dei programmi di studio e delle tecnologie applicate dall’istituzione ticinese nell’ambito di una politica atta a favorire importanti attività future. La SUPSI, infatti, oltre ad aprire alla possibilità di far svolgere a Manno i programmi di Master agli studenti dell’Università di Banja Luka, si propone anche come partner affidabile mettendo al servizio delle imprese bosniache il suo centro di eccellenza per lo sviluppo e la ricerca tecnologica.

Un prossimo incontro è già stato fissato dal 24 al 26 maggio 2011, date in cui una delegazione della SUPSI parteciperà ad una conferenza internazionale in Bosnia che vedrà la partecipazione anche delle rispettive organizzazioni economiche e dell’ufficio della cooperazione e dello sviluppo della Confederazione presente in Bosnia, uno dei paesi prioritari della Svizzera.
 

st.wwwsupsi@supsi.ch