Terminato con successo il Master of Advanced Studies in Industrial Engineering & Operations della SUPSI
22 dicembre 2016
Venerdì 16 dicembre, presso la Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università di Torino, si è conclusa l’edizione 2016 del Master of Advanced Studies in Industrial Engineering & Operations (MASIEO), organizzato dal Dipartimento tecnologie innovative (DTI) della SUPSI in collaborazione con COREP e RAMS&E. Agli otto nuovi professionisti del settore verrà consegnato il diploma in occasione della cerimonia che si terrà il 20 giugno 2017 presso il Palazzo dei Congressi di Lugano.

Il successo di un’azienda dipende in primo luogo dalla capacità dei propri quadri superiori di gestire l’efficienza dei processi interni, produttivi e amministrativi, e dalla “qualità” del production network. Il Master si propone di formare figure professionali quali l’analista RAMS (esperto in affidabilità, disponibilità, manutenibilità e sicurezza), l’ingegnere di manutenzione, l’ingegnere dei processi industriali, il facility manager, il quality manager e il junior project manager. Con gli anni, MASIEO è diventato il percorso preferenziale di ingresso dei neo-laureati in alcuni gruppi multinazionali, quali Michelin, ITT, Huntsman, Munksjö, Ahlstrom, Webasto, Verallia.

Dal 2017, sempre presso la Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università di Torino, SUPSI affiancherà al MAS Industrial Engineering & Operations il nuovo MAS Gestione e Controllo dei Processi Industriali. Questo nuovo percorso sarà sviluppato, oltre che con COREP e RAMS&E, in collaborazione con tre aziende leader mondiali nel settore dell’automazione, ovvero Festo, Mitsubishi e General Electric (tramite il distributore software Servitecno).

Grazie alle competenze, all’esperienza ed alle relazioni, SUPSI e il Dipartimento tecnologie innovative sono sempre più partner internazionalmente riconosciuti nella formazione manageriale.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch