Comunicati stampa
16 ottobre 2019

Il Consiglio della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) ha nominato due nuovi professori. Questi importanti riconoscimenti premiano la loro competenza scientifica, il valore dell’attività didattica e la qualità dei progetti di ricerca e sviluppo che hanno contraddistinto il loro percorso accademico e professionale.

30 settembre 2019

Manno, 30 settembre 2019 – La Prof.ssa Anna Valente, Responsabile del Laboratorio Automazione, Robotica e Macchine (ARM) del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, si è aggiudicata il premio “Innovation Radar Prize 2019”, prestigioso riconoscimento conferito dalla Commissione Europea ai progetti europei più innovativi. La Prof.ssa Valente ha inoltre vinto il premio “Women-led innovations” destinato alle donne che si sono distinte per aver sviluppato progetti innovativi di rilievo internazionale finanziati nell’ambito del programma UE Horizon 2020.

16 settembre 2019

Sono iniziati oggi i corsi per 5’320 studentesse e studenti Bachelor e Master della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), 1’790 dei quali sono matricole. Tra le novità di quest’anno, l’avvio del nuovo Bachelor in Leisure Management del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale.

28 agosto 2019

I disturbi del sonno costituiscono un importante e crescente problema di salute pubblica che colpisce una parte considerevole della popolazione mondiale, la quale necessita di assistenza medica. Il progetto Eurostar “Sleep Physician Assistant System (SPAS)” mira alla creazione di una piattaforma che supporti e ottimizzi il lavoro di operatori sanitari attivi nell’analisi dei disturbi del sonno. Il progetto è stato avviato dal Dipartimento tecnologie innovative della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) in collaborazione con il NeuroTec Center del sitem-insel (Swiss Institute for Translational and Entrepreneurial Medicine), lo Sleep-Wake-Epilepsy-Center dell’Inselspital, Ospedale universitario di Berna, e con due aziende attive nei settori MedTech (Relitech, Olanda) e Data Science (Biomax Informatics, Germania).

30 luglio 2019

Dal 8 al 27 luglio si è svolta l’undicesima edizione del Engineering Practice within Chinese and Swiss Culture (MSE China module), iniziativa organizzata dal Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI in collaborazione con la Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften (ZHAW). Il corso permette agli studenti del Master of Science in Engineering di effettuare un viaggio in Cina volto a conoscere da vicino la realtà industriale locale.

st.wwwsupsi@supsi.ch