Adriano Olivetti e la sua fabbrica: ritratto di un imprenditore illuminato e storia di un'azienda di successo, modello di cultura d'impresa
15 aprile 2014
SUPSI, Trevano - Canobbio, Aula Magna - ore 18.30
Laura Olivetti e Luciano Gallino dialogano con Franco Brevini.

La Biblioteca del Dipartimento tecnologie innovative SUPSI dedica una serata
all’opera e alla figura di Adriano Olivetti, l’industriale che ha messo i lavoratori al centro del suo modello di impresa, che ha introdotto la cultura in fabbrica, in un’azienda, la Olivetti, attenta all’estetica e al design e fortemente all’avanguardia nell’innovazione tecnologica.

Presentazione

Si renderà omaggio al grande imprenditore di Ivrea che ha portato la Olivetti ai vertici della fama internazionale, grazie alla sua visione innovativa e socialmente responsabile del fare impresa.

Saranno ripercorse le tappe fondamentali dell’evoluzione dell’azienda: quella tecnologica con i suoi prodotti di punta, quella sociale fondata sulla realizzazione di infrastrutture e servizi per il benessere dei dipendenti e quella culturale, notevole, con una casa editrice, un centro culturale, e una biblioteca al centro della comunità: la fabbrica.

Lo sguardo biografico sul lato privato di Adriano Olivetti e della sua famiglia e una piccola esposizione di storiche macchine Olivetti faranno da gradevole cornice all’incontro.

Partecipano alla conferenza

Luciano Gallino
Storico collaboratore di Adriano Olivetti
Professore emerito, già ordinario di sociologia all'Università di Torino

Laura Olivetti
Figlia di Adriano Olivetti
Presidente della Fondazione Adriano Olivetti

Conduce la serata

Franco Brevini
Professore Associato di letteratura italiana all'Università di Bergamo
Collaboratore RSI - Radiotelevisione svizzera

Saluta gli ospiti

Giambattista Ravano
Direttore del Dipartimento tecnologie innovative SUPSI

Iscrizione

Gradita scrivendo a eventi.incontri@supsi.ch oppure compilando il form online (v. a lato).
La partecipazione all'evento è gratuita.

CONTATTI
st.wwwsupsi@supsi.ch