Safety e Security: la visione integrata qualità - sicurezza e approcci metodologici
22 maggio 2018
SUPSI DTI, Sala Primavera
L’etimologia latina “Sine Cura”, senza preoccupazione, affida al termine Sicurezza un contesto di applicazione assai vasto; per contro gli anglosassoni sono soliti usare due termini diversi per descrivere due diverse modalità di sviluppo della sicurezza.

Presentazione

Se poi si legge l’indice analitico della Costituzione Elvetica si individuano numerosi articoli che legano il concetto di sicurezza alle persone, all’economia, ai confini esterni, alla società. Gli articoli ci restituiscono una visione integrata della sicurezza, declinata in funzione dei diversi ambiti di vita. Con un solo sostantivo indichiamo e intendiamo aspetti assai diversi del nostro vivere insieme.

Leggi, norme e standard internazionali costruiscono il perimetro di riferimento. Qualunque siano le specificità delle comunità di destinazione, la sicurezza si articola sempre su due pilastri: prevenzione e protezione, due sostantivi sinergici che conducono a scelte diverse ma coordinate. L’evoluzione degli standard e dei regolamenti internazionali nell’ambito della qualità (ISO 9001:2015), della Safety (BS OHSAS 18001:2007 e ISO 45001) e della Security (ISO 27001 e GDPR) plasmano lo sviluppo dei sistemi di gestione, in ottica sempre più integrata.

Obiettivi

  • Delineare scenari di sviluppo dei sistemi integrati per la gestione della sicurezza.
  • Esplorare le proposte di integrazione qualità – sicurezza, anche alla luce delle norme ISO.
  • Offrire itinerari metodologici di approfondimento per lo sviluppo dei sistemi integrati di gestione.

Destinatari

Project manager, Imprenditori e decisori impegnati nella scelta di soluzioni di integrazione, responsabili della sicurezza in azienda e nel pubblico, studenti in discipline tecniche interessati ad approfondire l’integrazione di scenari.

Programma

17.15 Saluto/Benvenuto
Claudio Rolandi, professore aggiunto SUPSI
Antonio Bassi, PMP® responsabile del MAS
Project, Program and Portfolio
Management SUPSI

17.30 Glossario introduttivo per Safety e Security
Il rischio: cenni metodologici e nozioni tecniche
La sicurezza alla luce delle ISO 9001:2015,
BS OHSAS 18001:2007, ISO 27001

19.00 Sistemi Integrati di Gestione Sicurezza-Qualità: esperienze nel mondo

20.30  Rinfresco

Relatore

Chiara Maria Battistoni
Consulente di sistemi organizzativi e informativi, formatore nel settore Sicurezza sul Lavoro e relatrice e coordinatrice in seminari e corsi dedicati a sistemi complessi organizzativi e informativi, con focus su innovazione tecnologica, automazione degli edifici e benessere nei luoghi di lavoro. Dal 1998 è socia di SWE, New York e dal 2011 di VDI, Dusseldorf. Iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, è stata Consigliere dal 2001 al 2017.

Iscrizione

La partecipazione ha un costo di CHF 50 .-

Per tutti gli iscritti ai percorsi formativi: Master of Science in Engineering (MSE), MAS in Project, Program and Portfolio Management (MAS 3PM) e MAS in Industrial Engineering and Operations (MASIEO) e relativi sottomoduli invece è gratuita.

L'iscrizione è obbligatoria entro il 15 maggio 2018, scivendo a dti.fc@supsi.ch oppure compilando il form online.

L'evento dà diritto a 4 PDU - Strategic

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch