Wisdom Leadership: Accidia: tra iperattivismo e immobilità, un nome antico per un malessere contemporaneo
13 gennaio 2020
Webinar - 12:30-13:30
Può sembrare di poter capire ciò che è giusto fare o non fare, eppure ci si può facilmente incagliare nel non fare o nel fare male. Pigrizia? Stanchezza? Cattive abitudini? Tutto questo e altro è compreso nel moto dell’anima chiamato accidia.

Presentazione

Quali le cause, le manifestazioni, i rimedi di questo moto così presente nella nostra società moderna, sotto nomi diversi? Pensiamo anche alle persone iperattive che tanto fanno ma non nella direzione giusta.
Accompagnati da una sapienza antica cercheremo alcune possibili soluzioni.

Relatore

Padre Natale Brescianini
Monaco benedettino con licenza di esplorare i campi della formazione e del coaching. Dopo la Licenza in Teologia, con Specializzazione in Studi Monastici, emette la professione monastica solenne, e completa la sua formazione trascorrendo un anno nel Monastero Camaldolese di Berkley, California, e lavorando per due anni in una azienda veronese.

Tali esperienze incidono sull’approccio per la gestione delle relazioni e della professione: potendo guardare il mondo da punti di vista diversi, supporta le persone e i professionisti aiutandoli a cambiare sguardo su di sé, sugli altri e sul contesto.
Collabora con la società Askesis nei percorsi di formazione usando come metafora la Regola di San Benedetto.

Grazie al perfezionamento presso la Scuola INCOACHING, trova nel coaching un metodo moderno, comprensibile e rispettoso della coscienza e della libertà della persona per costruire e condividere un cammino di miglioramento individuale e di gruppo.

Iscrizione

L'iscrizione è possibile tramite il seguente link. L'evento dà diritto a PDU - 1 Leadership

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch