Ricerca


Il Dipartimento tecnologie innovative, oltre alla formazione Bachelor e Master, si occupa anche di ricerca, soprattutto applicata, e di trasferimento delle conoscenze alle aziende ticinesi. Il livello della ricerca applicata e del trasferimento di tecnologia, considerate le dimensioni della nostra istituzione, sono di eccellente qualità e quantità e rappresentano un punto di riferimento per il tessuto economico della regione.

I progetti internazionali consentono inoltre di proiettare i nostri studenti nel loro futuro professionale, raggiungendo anche la Cina e l'America Latina (solo per citare alcuni esempi). Le strutture del Dipartimento, per quanto riguarda la ricerca e sviluppo, sono costituite da Istituti. I campi di applicazione sono così riassunti:

Istituto di ingegneria meccanica e tecnologia dei materiali

Materiali, meccanica e modelli, modelli fisici multiscala, automazione industriale, software rapid prototyping, visione a livello industriale, modelli innovativi di business, utilizzo sostenibile delle risorse, simulazioni 3D nel campo dei materiali e in ambito industriale.

Istituto Dalle Molle di studi sull'intelligenza artificiale

Machine learning (reti neurali artificiali, reinforcement learning), optimal universal artificial intelligence e optimal rational agents, operations research, teoria della complessità, e robotica.

Istituto sistemi ed elettronica applicata

Microelettronica digitale; l’algoritmica per le architetture microelettroniche e la crittografia, controllo e sistemi meccatronici sistemi di comunicazione in automazione
industriale, telecom cablata o wireless, sicurezza e progettazione di sistemi ad alta frequenza.

Istituto sistemi informativi networking

Sistemi informativi, Software Engineering, tecnologie internet, sistemi operativi e sicurezza, in tecnologie software di reti di comunicazione, reti di sensori e sicurezza, Semantic Web (Web 3.0), Web 2.0, XML, applicazioni web, sistemi multimediali.

Istituto sistemi e tecnologie per la produzione sostenibile

Concezione e sviluppo di nuovi paradigmi industriali e modelli di business; metodi per l’assessment della sostenibilità - economica, ambientale e sociale -  di prodotto, processo e impianto; gestione di reti di imprese e filiere lungo il loro ciclo di vita; progettazione, configurazione, simulazione e ottimizzazione dei sistemi di produzione; automazione industriale e trattamento d’immagini;  progettazione di applicazioni parallele e distribuite.

Progetti in evidenza

Super hydrophilic glass coating
Super hydrophilic glass coating
Il progetto illustra una tecnica semplice per un vetro antiappannamento, elaborato presso il Laboratorio di materiali ibridi dell’Istituto di ingegneria meccanica e tecnologia dei materiali (MEMTi).
Navigazione autonoma di droni nel bosco
Navigazione autonoma di droni nel bosco
Un progetto che mira a sviluppare un piccolo quadricottero in grado di seguire autonomamente un sentiero nel bosco volando ad altezza d'uomo per coadiuvare operazioni di ricera e soccorso di escursionisti.
Symbionica, Next generation Bionics and Smart Prosthetics
Symbionica, Next generation Bionics and Smart Prosthetics
Un progetto che mira a realizzare delle protesi le cui caratteristiche geometriche e funzionali siano completamente personalizzate sul paziente.
Robot umanoidi
Robot umanoidi
Il progetto di Swarmanoid si propone di costruire, in maniera estremamente innovatrice, uno sciame di robot che possa agire – in modo adattivo – nell’ambiente esterno.
Subscriber Vehicle Identification and Position Detection in On-street Parking
Subscriber Vehicle Identification and Position Detection in On-street Parking
E' un innovativo sistema di monitoraggio dei parcheggi basato su nodi wireless integrati nell'asfalto di ogni parcheggio per determinare se un'auto è parcheggiata, posizione e durata della sosta.
BOND - Book ON Demand
BOND - Book ON Demand
Book ON Demand rende possibile la produzione di piccole serie di libri riducendo i costi di logistica, stoccaggio e di esubero della carta.
Visual Speed Sensor
Visual Speed Sensor
Il Progetto Visual Speed Sensor vuole sviluppare un sensore di velocità di nuova concezione basato sulla visione e perciò senza contatto fisico.
Socialize
Socialize
Il progetto Socialize vuole soddisfare le esigenze e i desideri dei consumatori personalizzando i servizi elettronici di comunicazione.
st.wwwsupsi@supsi.ch