Obiettivi e strategia
Il Dipartimento tecnologie innovative svolge una qualificata attività di ricerca negli ambiti tecnico-scientifici di propria competenza riconosciuta a livello territoriale, federale e internazionale. In particolare, il livello della ricerca applicata e del trasferimento di tecnologia sviluppati dal Dipartimento, quali dimensioni portanti del mandato di ricerca delle Università di Scienze applicate, sono di eccellente qualità e quantità e rappresentano un punto di riferimento per il tessuto economico e produttivo della regione.

Ai fini dello svolgimento delle proprie attività di ricerca applicata e trasferimento tecnologico il Dipartimento partecipa attivamente a reti, iniziative e progetti sostenuti dalla commissione Europea, della Confederazione e dal Canton Ticino, e in particolare collabora attivamente con le istituzioni, associazioni economiche ed imprese presenti sul territorio.

Le tematiche affrontate interessano le diverse discipline ingegneristiche su cui opera il Dipartimento che spaziano dall'informatica all'elettronica, dalla meccanica ai materiali, dalla produzione all'intelligenza artificiale.

Per poter svolgere in modo consistente ed efficace le proprie attività di ricerca e sviluppo, il Dipartimento è strutturato in istituti e laboratori che sviluppano le competenze e le infrastrutture specialistiche necessarie. In particolare sono attivi presso il Dipartimento i seguenti cinque istituti di ricerca: l'Istituto Dalle Molle di studi sull'intelligenza artificiale (IDSIA), l'Istituto sistemi e elettronica applicata (ISEA), l'Istituto sistemi informativi e networking (ISIN), l'Istituto sistemi e tecnologie per la produzione sostenibile (ISTePS), e l'Istituto di ingegneria meccanica e tecnologia dei materiali (MeMTI).

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch