Socialize

Il problema
La società “self-service”, dove beni e servizi sono accessibili per mezzo di soluzioni elettroniche, si sta rapidamente sviluppando. Le opportunità di scelta individuale e la personalizzazione di prodotti e servizi per le esigenze e i desideri dei consumatori sta diventando sempre più comune. Questa evoluzione rappresenta uno sviluppo positivo per fornitori e clienti, perché garantisce costi inferiori e maggiore flessibilità. Per contro, per alcuni individui presenta dei disagi, in particolare per le persone anziane, con disabilità o poca dimestichezza con la tecnologia.

Il progetto
SOCIALIZE "Service Oriented Assisted Living InfrastructurE" svilupperà una piattaforma elettronica di comunicazione che possa agevolare l’utente anziano tenendo conto delle sue esigenze.

I due obiettivi principali sono:

  • sviluppare nuovi dispositivi elettronici self-service e promuoverne l’uso tra le persone anziane, incoraggiando le or-ganizzazioni sociali nella creazione di nuovi servizi dedicati agli anziani
  • rendere più facile l’utilizzo di tali dispositivi per l'anziano, mediante servizi di facile accesso, per favorire la sua indipendenza e la sua partecipazione alla società

Il risultato
Un nuovo modello di piattaforma elettronica orientata alla fornitura di servizi in rete dotata di interfacce di comunicazione wireless e cablate, di interfacce utente e di dispositivi di accesso, nonché di strumenti per l’implementazione di servizi.

Contatto
Simone Pellegrini
simone.pellegrini@supsi.ch
Andrea Salvadè
andrea.salvade@supsi.ch

Ente finanziatore
CTI/KTI 12177.1

Partner
Casa per anziani Santa Lucia, Arzo

Assi di appartenenza
3 Prodotti e processi innovativi
5 Sistemi intelligenti per la conoscenza e la comunicazione
6 Sistemi sociali e salute pubblica
 

st.wwwsupsi@supsi.ch