Sbocchi professionali

Il diplomato potrà operare in istituzioni culturali di valenza regionale e internazionale, profit e non profit, pubbliche e private, legate anche al turismo culturale: musei, teatri e teatri d'opera, enti concertistici, radio e televisioni, case editrici e discografiche, istituzioni pubbliche, festival…

Avrà la possibilità di lavorare anche come event manager nei molteplici ambiti della produzione culturale e in gruppi di grandi dimensioni che non sempre appartengono al sistema cultura ma vi intendono investire (sponsorizzazione, mecenatismo); fondazioni bancarie, e non, che perseguono finalità culturali; enti di cooperazione internazionale. 

st.wwwsupsi@supsi.ch