Eventi e comunicazioni
Novità di prassi e giurisprudenza italiana in materia di CFC e costi da paradisi fiscali
15 novembre 2010
Sala Aragonite, Via Boschetti, Manno, ore 14.00-18.00
Convegno promosso dal Centro di competenze tributarie del Dipartimento scienze aziendali e sociali.

Con la Circolare 51/E del 6 ottobre l'Amministrazione finanziaria italiana ha portato importanti chiarimenti sulla disciplina delle CFC, sugli utili e sui costi provenienti da Stati a fiscalità privilegiata (tra i quali figura la Svizzera). Oltre a questa attesa presa di posizione dell'Amministrazione finanziaria, si segnala che recentemente la giurisprudenza italiana si è espressa in merito alla (in)compatibilità della disciplina CFC con le convenzioni bilaterali per evitare le doppie imposizioni (CDI) concluse dall'Italia.

Nel corso del pomeriggio di studio si cercherà di rispondere ai quesiti concernenti la concreta applicazione della disciplina sulle CFC e sull'indeducibilità dei costi, nonché di valutare le conseguenze fiscali per le società residenti in Italia che intrattengono delle relazioni con la Svizzera.

Gli argomenti, trattati da relatori particolarmente preparati nel campo tributario italiano, saranno i seguenti:
 

  • l’applicazione della disciplina CFC agli Stati e territori White List
  • la novità del “mercato di insediamento” e la stretta sui “passive income” e servizi infragruppo nella nuova normativa CFC italiana
  • l’interpello disapplicativo obbligatorio: condizioni, contenuto, effetti ed impugnabilità
  • la compatibilità della disciplina CFC con le CDI concluse dall’Italia e con il Diritto dell’Unione europea
  • le nuove indicazioni dell’Agenzia delle Entrate circa i costi sostenuti con imprese residenti in paradisi fiscali
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch