Eventi e comunicazioni
I servizi d’investimento in Italia da parte delle banche non UE: profili regolamentari e fiscali
26 aprile 2018
Aula 1134, Stabile Suglio, Via Cantonale 18, 6928 Manno - ore 14.00
Le banche di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, tra cui quelle svizzere, possono prestare in Italia servizi e attività d’investimento nei confronti della clientela al dettaglio, o professionale su richiesta, esclusivamente mediante stabilimento di succursali nel territorio della Repubblica. Il seminario ha lo scopo di fornire una panoramica critica dei principali obblighi (e opportunità) che, anche a seguito del recepimento della direttiva MiFID II, le succursali italiane di banche di Paesi terzi dovranno rispettare, nella prestazione di servizi e attività d’investimento.

Programma e relatori

  • Il contesto regolamentare applicabile: temi scelti
    Anna Papacchini
    Avvocato, Mercanti Dorio e Associati, Milano e Lugano
     
  • Focus: l’informativa e le comunicazioni alla clientela
    Simona Sapienza
    Avvocato, Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, Roma
     
  • Branch e nuovi modelli di business: tra temi regolamentari e fiscali
    Marco Compagnino
    Adv. LL.M., Avvocato e dottore commercialista, Fidinam & Partners SA, Lugano
     
  • Fiscalità della branch in Italia
    Giovanni Mercanti
    Dottore commercialista, Mercanti Dorio e Associati, Milano e Lugano
     
  • Transfer pricing: i rapporti tra la casa madre e la branch
    Walter Andreoni
    LL.M., Dottore commercialista, Mercanti Dorio e Associati, Milano e Lugano

Iscrizione

Obbligatoria l'iscrizione entro giovedì 19 aprile 2018 tramite il tagliando incluso nel flyer di presentazione oppure compilando il form online (v. a lato)

Costo: CHF 350.-

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch