Convenzione BEPS e CDI
23 aprile 2020
Webinar
La Convenzione multilaterale per l’attuazione di misure relative alle convenzioni fiscali finalizzate a prevenire l’erosione della base imponibile e il trasferimento degli utili (cd. Convenzione BEPS), firmata dalla Svizzera il 7 giugno 2017, è entrata in vigore il 1° dicembre 2019. La Convenzione è volta a consentire una revisione automatica in alcuni punti delle CDI già in vigore. Attraverso la Convenzione BEPS la Svizzera si è impegnata ad attuare gli standard minimi previsti per prevenire l’abuso dei trattati e per migliorare l’efficacia dei meccanismi di risoluzione delle controversie.

Programma e relatori

  • Quali sono le principali ripercussioni che la Convenzione BEPS avrà sulla Svizzera?
    Valentino Rosselli
    Lic. iur., LL.M. in International Tax Law (Leiden), ATT (UK), ADIT, Sostituto capo sezione questioni fiscali bilaterali e CDI, Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali (SFI) del DFF, Berna
     
  • I rapporti tra la Convenzione BEPS e le diverse Convenzioni per evitare le doppie imposizioni (CDI)
    Aurelio Francioli
    Lic. iur., MAS SUPSI in Tax Law, Copernicus Wealth Management and Services SA, Lugano
     
  • La procedura di arbitrato per la risoluzione delle controversie internazionali
    Simone S. Schiavini
    Avvocato, LL.M. in Int. Tax Law, Associato nel dipartimento di diritto tributario e pianificazione fiscale di Chiomenti, Milano
     
  • Il rapporto tra il Principal Purpose Text (PPT) e l’Ordinanza “anti-abuso” del Consiglio federale del 1962 (incl. le norme convenzionali “anti-abuso”): cosa prevale?
    Roberto Cavadini
    Lic. rer. pol., Master of Advanced Studies SUPSI in Tax Law, Head of Corporate and Compliance, Andersen Tax, Lugano

 

Iscrizione

Obbligatoria l'iscrizione entro lunedì 20 aprile 2020 mediante il seguente link.

È possibile seguire il seminario esclusivamente in videoconferenza.

Costo: CHF 350.-

Osservazioni

Il link di partecipazione al webinar è strettamente personale e non cedibile a terzi.
Durante il webinar è data la possibilità ai partecipanti di porre domande e interagire con i relatori.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch