Organizzazione
 
Il Servizio Gender e Diversity sviluppa progetti, attività e misure in tutti i dipartimenti e scuole affiliate SUPSI tenendo in considerazione i profili presenti nella comunità accademica (docenti, ricercatrici e ricercatori, corpo intermedio, amministrativo, tecnico e studentesco).
L’operato del Servizio trasversale a tutti i dipartimenti è facilitato dalla sua struttura: è infatti composto da uno staff – di cui fa parte la responsabile Gender e Diversity SUPSI e una collaboratrice – e da un Gruppo di lavoro (GL) nel quale sono rappresentati i dipartimenti, le scuole affiliate e l’amministrazione.
Per la definizione delle linee strategiche della SUPSI nell’ambito delle pari opportunità, l’Ing. Beatrice Fasana è la rappresentante Gender e Diversity nel Consiglio della scuola.
 
Lo staff si occupa principalmente di coordinare, implementare e seguire i progetti promossi; le rappresentanti dei dipartimenti e delle scuole affiliate che siedono nel GL ricoprono un ruolo di “antenna” nei propri contesti lavorativi: osservano e analizzano la realtà secondo un’ottica di genere, fungono da punto di riferimento e propongono misure adeguate per integrare la dimensione di genere a tutti i livelli e in tutte le aree della SUPSI.
 
Alcune attività del Servizio sono svolte in collaborazione con il Servizio per le pari opportunità dell’USI nel rispetto delle specificità dei due atenei.
Nel 2016 è stato siglato uno specifico accordo di collaborazione in materia di pari opportunità e diversità, nell'ottica di incrementare e razionalizzare ulteriormente le strategie e le azioni comuni USI-SUPSI in questo ambito.
 
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch