Cerimonia di consegna dei diplomi per la formazione continua SUPSI
14 giugno 2013
Manno
La cerimonia di consegna dei diplomi di formazione continua della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) si è svolta oggi presso il Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero. Numerosi i professionisti che, in presenza di 350 persone, hanno ottenuto i titoli di Diploma of Advanced Studies (DAS) e di Master of Advanced Studies (MAS).

L’evento ha permesso di riunire sotto lo stesso tetto i diplomati dei principali corsi offerti dalla Scuola nell’ambito della formazione continua: DAS Gerontologia e geriatria (15), DAS Gestione sanitaria (20), DAS Salute materna e pediatria (6), DAS Salute mentale e psichiatria (14), MAS Clinica generale (7), MAS Gestione sanitaria (8), DAS Affidabilità, manutenzione e sicurezza (8), DAS Ingegneria dei processi industriali (5), MAS Industrial Engineering and Operations (1), DAS ICT Systems and Security (7), MAS Computer Science (3), MAS Tax Law (8), MAS Human Capital Management (5), DAS Skills’ Empowerment (1), MAS Contemporary Music Performance and Interpretation (6), MAS Cultural Management (9), MAS Music Performance and Interpretation (5), MAS Research Methods in the Art (2).

Nel 2013 sono così stati 130 i diplomati, tutti professionalmente attivi, che hanno scelto la formazione continua della SUPSI per specializzarsi e aggiornarsi durante la propria carriera professionale.

La cerimonia è stata inaugurata da Franco Gervasoni, Direttore SUPSI che, rivolgendosi ai diplomati, alle loro famiglie e ai loro datori di lavoro, ha sottolineato la ricchezza dei profili formati dalla SUPSI e come nell’arco di una vita di ogni persona, numerose sono le occasioni consapevoli e inconsapevoli di entrare in contatto con le competenze e le professionalità formate nell’ambito della formazione continua SUPSI. È stato poi il turno di Ivan Cinesi, Direttore del Dipartimento sanità e responsabile della Formazione continua SUPSI che, oltre a complimentarsi con i diplomati per l’importante traguardo raggiunto, ha approfittato dell’occasione per ringraziare tutti coloro rendono possibile la realizzazione di programmi di formazione continua sempre attuali.

Dopo una prima parte di consegna dei diplomi, il pubblico presente ha potuto ascoltare le parole di Marco Arpino, campione del mondo di scherma e oggi Direttore della Scuola dello Sport di Roma. Nella sua presentazione, Arpino ha illustrato le similitudini esistenti tra il mondo dello sport e quello del lavoro, in particolare nei contesti in cui è attiva la SUPSI. Numerosi, infatti, i valori e i concetti sportivi che possono essere applicati nel contesto lavorativo, favorendo la motivazione, lo spirito di gruppo e la capacità decisionale.

La serata si è conclusa con il saluto del padrone di casa Bixio Caprara, Direttore del Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero.

La cerimonia è stata brillantemente condotta per il terzo anno consecutivo da Giovanni Pellegri, divulgatore scientifico e volto noto della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI).

Image
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch