Riprendono i corsi alla SUPSI con 4’000 studenti. 1’500 sono le matricole.
16 settembre 2013
Manno
Manno, 16 settembre 2013 - Sono 1’500 le studentesse e gli studenti che oggi, lunedì 16 settembre, iniziano il primo anno di studio Bachelor o Master presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI). Un aumento dell’11% rispetto al 2012, in linea con la tendenza svizzera delle Scuole universitarie professionali il cui numero di matricole ha, da qualche anno, superato quello delle Università.

Una crescita, quella della SUPSI, ulteriormente significativa se si tiene conto del numero controllato di ammissioni esistente in numerosi corsi di laurea. Sono state infatti 2’293 le domande di ammissioni pervenute alla SUPSI, il 23% in più rispetto all’anno accademico precedente. Il numero chiuso previsto vuole rispondere alla volontà di mantenere alto il livello di qualità e alla necessità di allinearsi con le disponibilità di pratica e le opportunità di impiego offerte nelle diverse professioni. Per i diplomati si prospettano infatti ottime opportunità di inserimento professionale, come confermano le indagini regolarmente svolte dalla direzione della Scuola.

Tra le nuove matricole, con piacere si rivela quest’anno un aumento nel settore della Tecnica e tecnologia dell’informazione dove i corsi di laurea in ingegneria elettronica, ingegneria meccanica, ingegneria informatica e ingegneria gestionale del Dipartimento tecnologie innovative hanno segnato un aumento generale del 30%.
Per il nuovo anno accademico 2013/2014 sono così 4’000 gli studenti Bachelor e Master iscritti alla SUPSI, suddivisi nei 5 Dipartimenti (Dipartimento ambiente costruzioni e design; Dipartimento formazione e apprendimento; Dipartimento scienze aziendali e sociali; Dipartimento tecnologie innovative e Dipartimento sanità, nelle sue sedi di Manno e Landquart per la fisioterapia) e nelle 3 Scuole affiliate (Conservatorio della Svizzera italiana, Scuola Teatro Dimitri e Fernfachhochschule Schweiz).
La SUPSI offre oggi 20 corsi Bachelor e 13 Master, con un ventaglio sempre più ampio di discipline, per rispondere in modo efficace alle richieste del territorio e contribuire al suo sviluppo.

La SUPSI propone inoltre già da diversi anni delle forme di apprendimento flessibili, che permettono a molti studenti di laurearsi mantenendo attività professionali, sportive e altri impegni di natura famigliare.

Agli studenti dei corsi di laurea si aggiungono i 5’500 professionisti che nel corso dell’anno accademico frequentano gli oltre 400 corsi di formazione continua offerti dalla SUPSI, mirando all’ottenimento di un Certificate of Advanced Studies (CAS), un Diploma of Advanced Studies (DAS), un Master of Advanced Studies (MAS) o un Executive Master of Business Administration (EMBA).
 

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch